BORRAGINE FRITTA IN PASTELLA ALLA BIRRA

INGREDIENTI:
1 MAZZOLINO DI BORRAGINE
FARINA Q.B.
SALE, PEPE, PAPRIKA DOLCE
2 CUCCHIAIDI BIRRA
OLIO DI RISO per friggere( di semi di girasole se non si hanno probelmi con il nichel)
Prendere e lavare delle foglie di borragine sotto acqua corrente.
Prendere un piatto e versare acqua, farina, sale, pepe, paprika e due cucchiai di birra.
La pastella deve essere abbastanza densa,
quindi usate poca acqua all’inizio e regolatevi di conseguenza.
Se è troppo liquida, invece, basta aggiungere della farina.
Passare le foglie di borragine nella pastella e friggerle in olio di semi di girasole (in olio di riso per chi è allergico al nichel).
Queste foglie si trovano in primavera, soprattutto nei mercati dei contadini…io mi ci sono imbattuta per caso, dal mio mercataro di fiducia, che mi avverte di tutte le cose nuove che ha e che, ovviamente compro perchè devo provare.
Inoltre, devo trovare nuovi alimenti “nichel free” da aggiungere alla mia dieta.
Ricetta adatta ai vegani, vegetariani e chi è allergico al nichel. Se non amate gli alcolici potete sempre togliere la birra dalla pastella; uscirà buono comunque.
Devo dire che ha un gusto particolare e la resa è come quella dei fiori di zucca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.