Gnocchi di zucca vegan senza nichel
FATTI A MANO NICHEL FREE PRIMI PRIMI, VELLUTATE E ZUPPE GLUTEN FREE SALSE E E PREPARAZIONI IN CASA GLUTEN FREE VEGAN

Gnocchi alla zucca vegan senza nichel

GNOCCHI ALLA ZUCCA VEGAN SENZA NICHEL

gnocchi di zucca vegan senza nichel

Ho avuto il periodo della pasta fresca appena iniziata la dieta detox, mi sono cimentata con le tagliatelle acqua e farina, le sagnette di farina di ceci e, infine, gli gnocchi alla zucca.  Non sono un’amante degli gnocchi di patate, non mi piace la consistenza ma, quest’anno ho iniziato a mangiare la zucca e ho  sperimentato  vari modi per capire come mi piaceva di più. Quindi…perché non sperimentare gli gnocchi?

Una mia amica aveva postato questi gnocchi alla zucca e sembravano buoni. Le ho chiesto la ricetta, apportando dei cambiamenti, togliendo le uova che non posso mangiare e dando loro una consistenza più soda. Il risultato è stato uno gnocco con una giusta consistenza, adatto a essere anche congelato, per fare scorta.

INGREDIENTI:

800GR ZUCCA GIALLA
200 GR DI FARINA 00 (farina senza glutine per i celiaci)

50 GR DI FARINA KAMUT

(da usare dopo il tempo di riposo o semola,  farina di riso o quella che state usando)

SALE , PEPE

2 CUCCHIAI DI FECOLA DI PATATE + 1 CUCCHIAIO D’ACQUA (preparare il composto in un bicchiere)

Preparazione degli gnocchi alla zucca vegan senza nichel:

Taglia la zucca a fette dopo averla sbucciata e mettila su una placca forno ricoperta di carta forno. Inforna a 180°C per 20/30 minuti ( guarda il video qui su come si prepara la zucca al forno). Sforna, prendi uno schiacciapatate e trita la zucca. Se la zucca è molto acquosa,  prima strizzala e poi passala nello schiacciapatate. Passa la zucca su una padella antiaderente e falla stufare, senza nulla, per qualche minuto per far ritirare ulteriore acqua in eccesso, se rimasta.

Ora dovrebbe essere abbastanza asciutta per poterla impastare( passaggio facoltativo). In una ciotola metti la zucca, il sale e il pepe, la farina e inizia a impastare, quindi aggiungi la fecola di patate sciolta, continuando ad impastare. La farina va messa un po’ alla volta, in modo da controllare che non diventi troppo compatta. Riponi il panetto in frigo a riposare per mezz’ora.

Riprendi la pasta e lavora con le mani il panetto ancora un po’ con la farina di Kamut o altra a piacere.  Appena l’impasto avrà una giusta consistenza al taglio, fai prima delle fettine da 1,5 cm, poi delle palline da 1 a 1,5 cm.  Posiziona gli gnocchi ben distanziati sul vassoio e cospargili di farina di Kamut.
In fase di cottura affondano ma risalgono quando sono quasi pronti.

Lascia cuocere gli gnocchi di zucca un altro minuto e scolarli. I tempi di cottura variano in base alla grandezza dello gnocco: variano dai 5 ai 15 minuti. Volendo, li puoi congelare, mettendoli prima in un piatto di plastica coperto di pellicola. Lasciali 1 ora in freezer, quindi passali in una bustina da freezer e riponi gli gnocchi in congelatore.

Ricetta vegana, senza nichel, uova, latte, lattosio, proteine del latte e caseina.

Vedi anche:

RICETTE SENZA GLUTINE

RICETTE SENZA ISTAMINA

 

 

 

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.