COSCIA DI TACCHINO AL FORNO

COSCIA DI TACCHINO AL FORNO

COSCIA DI TACCHINO AL FORNO

COSCIA DI TACCHINO AL FORNO

La coscia di tacchino al forno ripieno è nato perchè a casa non siamo tanto amanti del tacchino, troppo stopposo al palato.

Per variare e fare una ricetta diversa, ho deciso, perciò, di “porchettarlo” e rendere la carne più morbida e umida al suo interno.

E’ una ricetta a medio contenuto di nichel per la presenza della noce e del bacon, per la presenza di additivi in esso.

Per gli allergici al nichel, non usare la noce nel ripieno del pesto e prendere bacon senza aromi, spezie e con il minor numero di additivi all’interno.

INGREDIENTI

1 COSCIA DI TACCHINO ( 1 KG)

40 GR SONGINO

15 GR GR BACON A FETTE

OLIO

SALE E PEPE

TIMO

PEPERONE DOLCE IN POLVERE

ROSMARINO IN POLVERE

ROSMARINO A RAMETTI

5 PATATE

50 ML VINO BIANCO

1 NOCE

SPAGO DA CUCINA

Preparazione della coscia di tacchino al forno:

Lavare sotto acqua corrente il songino, asciugarlo e metterlo da parte.

Sciacquare le olive, quindi eliminare il nocciolo e mettere la polpa in un tritatutto, insieme al sale, il timo e al pepe

Rompere la noce, pulirla e metterla a pezzi nel tritatutto, insieme al songino e al resto.

Frullare il tutto a formare un pesto e tenerlo da parte.

Volendo, si può aggiungere carciofini sott’olio, per rendere ancora più gustoso il ripieno ( no per gli allergici al nichel, che aumenta il quantitativo totale in esso del metallo).

Preparazione della coscia di tacchino:

Nei supermercati, normalmente, si trova la coscia di tacchino già intaccata, in orizzontale, per far cuocere meglio la carne.

Se non si trova già intaccata, con un coltello ben affilato, intagliare la carne in diagonale, un taglio ogni 3 cm, per tutta la lunghezza della coscia.

Eliminare dalla coscia eventuali penne rimaste, quindi passarle sotto la fiamma del gas, per focare lanugine e pennette rimaste.

Salare e pepare la coscia, quindi una leggera cosparsa di rosmarino in polvere e di una fogliolina di rosmarino fresco ogni due intagli.

Inserire il pesto preparato negli intagli, quindi coprire tutta la coscia con le fette di bacon.

Fissare le fette di bacon con dello spago da cucina, in modo da tenerlo fermo in cottura.

Oliare il bacon e massaggiare per distribuirlo,  quindi versare a pioggia il vino.

Pulire e tagliare le patate a spicchi, quindi condirle, in una ciotola, con olio, sale e vino bianco.

Oliare la teglia leggermente e mettere una spolverata di rosmarino o un rametto e una spruzzata si vino bianco sul fondo della teglia

Versare le patate in teglia, quindi adagiare la coscia di tacchino.

Infornare in forno già caldo a 200°C gradi in modalità statico + ventilato.

Cuocere per 60 minuti, ruotando ogni mezz’ora la carne, per far cuocere bene anche la base e far formare la crosticina al bacon e alla pelle del tacchino.

Ricetta a medio contenuto di nichel, senza glutine, aglio, lattosio, proteine del latte, caseina.

RICETTE SENZA ISTAMINA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.