RAMEN SENZA NICHEL A MODO MIO

RAMEN SENZA NICHEL A MODO MIO

RAMEN SENZA NICHEL A MODO MIO

RAMEN SENZA NICHEL A MODO MIO

La cucina cinese, ormai, la posso mangiare solo a casa purtroppo.

A parte l’utilizzo dei tanti ingredienti non concessi per l’allergia al nichel nella cucina cinese, la barriera linguistica gioca un ruolo importante.

Infatti, sebbene io ci abbia provato più volte a farmi preparare pietanze con solo ingredienti che potessi mangiare, specificando accuratamente cosa potessero usare e cosa no, alla fine mi ritrovo nel piatto sempre ingredienti extra, non concessi.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Nella cucina cinese e soprattutto nei ristoranti All you can eat, l’ingrediente di base di tutte le ricette è l’olio di semi che, ovviamente, è vietato ai nichelini.

Quindi, ho deciso di rivisitare un classico della cucina orientale, il ramen, proponendolo in versione senza nichel e glutine.

INGREDIENTI

1 CONFEZIONE DI NOODLES ( Io ne ho trovato un tipo preparato con solo ingredienti concessi, di cui metto sotto la foto)

1/4 PEPERONE ROSSO

1 ZUCCHINA

1 CAROTA

OLIO, SALE E PEPE

CURCUMA

PEPERONE ROSSO IN POLVERE

1 CESPO DI INDIVIA BELGA

200 GR MACINATO SCELTO per le pallottine

Preparazione del brodo vegetale:

Lavare le verdure.

Eliminare le estremità alle zucchine, alla carota e al peperone, quindi pelare la carote con un pelapatate, ed eliminare i filamenti bianch interni e i semini al peperone.

Riempire una casseruola senza nichel di acqua del rubinetto che avrete fatto scorrere abbondantemente per eliminare eventuali residui di nichel nella prima acqua.

Su un tagliere di legno tagliare le verdure a listarelle.

Lavare il cespo di indivia, tagliarlo a metà, eliminare il torsolo interno, quindi tagliarlo a striscioline.

Versare dell’olio evo nell’acqua e le spezie, quindi aggiungere le verdure e portare ad ebollizione.

Regolare di sale, quindi fa cuocere per 15 minuti.

Preparazione delle pallottine per il brodo:

In una ciotola mettere il macinato con sale, pepe, peperone in polvere e impastare la carne per far assorbire tutti gli odori e il sale

A questo punto passare alla formazione delle palline che andranno aggiunte nel brodo.

Le pallottine devono avere la grandezza di una bilia.

Una volta preparate tutte le pallottine, aggiungerle nel brodo.

Infine cuocere i noodles per 10 minuti el brodo, seguendo anche le indicazioni riportate sulla confezione

Il ramen senza nichel a modo mio è pronto per essere gustato, caldo e fumante.

Per una versione vegan, omettere le pallottine dìnella ricetta.

Noodel di riso concessi per il nichel che ho trovato ad Auchan

Ricetta senza nichel, istamina e glutine

RAMEN SENZA NICHEL A MODO MIO

Per altre ricette senza nichel clicca qui: per ricette senza istamina clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.