MINESTRONE DI INDIVIA BELGA E ZUCCHINE

MINESTRONE DI INDIVIA BELGA E ZUCCHINE

MINESTRONE DI INDIVIA BELGA E ZUCCHINE

MINESTRONE DI INDIVIA BELGA E ZUCCHINE

L’inverno è la stagione più adatta per minestre, minestroni, vellutate e zuppe.

Oltre ad essere molto nutrienti e gustoso, scaldano il corpo, oltre che l’anima con il loro calore.

Quando posso, in base a quello che trovo dal fruttivendolo, cerco di variare spesso gli abbinamenti e crearne sempre di nuovi.

Anche con una lista di ingredienti limitata si può avere un’ampia scelta di ricette e gusti sempre diversi.

Basta solo un pò di fantasia in cucina e si può mangiare bene e vario, con una dieta bilanciata e sana, anche con tante allergie alimentari.

INGREDIENTI:

1 CONFEZIONE DI INDIVIA BELGA

2 ZUCCHINE

1/2 CAROTA

50 GR ZUCCA

2 CM COSTA DI SEDANO

OLIO

SALE

EPE

1 BARATTOLO DI CECI (FAC)

UN PIZZICO DI MAGGIORANA

TIMO

ZENZERO 

PEPERONCINO DOLCE IN POLVERE

UNA PUNTA DI COLTELLO DI CURCUMA

6 CUBETTI DI BRODO VEGETALE ( MEZZO BICCHIERE CIRCA)

1 FOGLIOLINA DI PREZZEMOLO

Preparazione della minestra di indivia belga e zucchine:

Lavare tutta la verdura della ricetta e tagliarla a dadini.

Eliminare la buccia, i semini e i filamenti interni della zucca, quindi tagliere anch’essa a dadini.

Se si usa della zucca già tagliata in dadoni, ridurla a dadini più piccoli.

Scaldare l’olio della casseruola senza nichel e aggiungere le spezie.

Dopo qualche secondo, versare la zucchina e far rosolare qualche minuto.

Aggiungere la zucca e la carota, i prezzemolo e continuare la cottura per altri 3 minuti. Infine, aggiungere l’indivia belga e lasciar cuocere per 6 minuti, aggiungendo anche il brodo vegetale dopo qualche minuto.

Il brodo vegetale da un tocco in più e, di solito, io ne congelo sempre un pò quando lo faccio, per averlo sempre a disposizione.

Se, invece, non si ha a disposizione, si può scegliere di eliminarlo dalla ricetta, usando acqua al suo posto.

Oppure, si può prepararlo, usando solo ingredienti concessi a chi è allergico al nichel ( clicca sul link sopra per la ricetta del brodo vegetale) o per chi è intollerante all’istamina.

Coprire d’acqua e far cuocere per almeno 20/30 minuti.

Infine aggiungere un barattolo di ceci e cuocere per 10 minuti.

I ceci aumenteranno la cremosità ed il sapore del minestrone di indivia belga e zucchine, ma si può anche non mettere.

Per gli intolleranti all’istamina, i ceci sono vietati, come tutti i legumi, perciò vanno omessi dalla ricetta.

Io amo molto abbinare sempre dei crostini a minestroni, zuppe e vellutate

Ricetta vegan, senza nichel, aglio, glutine, lattosio, proteine del latte e caseina.

Vedi anche:

RICETTE SENZA ISTAMINA

LISTA ALIMENTI PER INTOLLERANZA ALL’ISTAMINA

LISTA ALIMENTI CONCESSI PER IL NICHEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.