taco con chili
GLI SGARRINI SECONDI GLUTEN FREE

Tacos di kamut con chili

TACOS DI KAMUT CON CHILI

taco con chili

I tacos sono una ricetta della cucina tradizionale messicana, solitamente fatta con macinato, fagioli, peperoni e spezie, soprattutto il peperoncino. È uno street food molto conosciuto e amato, da cui sono derivate molte varianti e sperimentazioni. Oggi ti voglio proporre la mia versione, adattata ad avere un basso contenuto di nichel, anche se c’è la presenza dei fagioli, ma, in una dieta con poca immissione di nichel, e in una giornata libera, si può anche mangiare. Io credo nella dieta a rotazione e nel non eliminare definitivamente i prodotti con più nichel, per mantenere una soglia di tolleranza più alta. Mi è venuta voglia di mangiare qualcosa di sfizioso e mi è venuta in mente questo taco, con una piadina all’olio fatta con farina kamut, di cui vi lascio la ricetta sotto

INGREDIENTI PER LE PIADINE KAMUT ALL’OLIO:

180 GR FARINA KAMUT

120 GR ACQUA

SALE

1 e 1/2 CUCCHIAIO DI OLIO EVO

INGREDIENTI PER IL CHILI:

300 GR MACINATO SCELTO

SALE E PEPE

CURCUMA

TIMO

PAPRIKA DOLCE

PEPERONE DOLCE IN POLVERE (o piccante se preferite)

1 CIPOLLINA

50 GR DI PEPERONE ROSSO

1 BARATTOLO DI FAGIOLI BORLOTTI

Preparazione dei tacos di kamut con chili:

In una padella senza nichel, metti olio, una cipollina intera tritata e il peperone tagliato a dadini, curcuma, pepe, peperone dolce in polvere, paprika dolce e timo. Fai soffriggere un paio di minuti e aggiungi i fagioli, insieme a un po’ di acqua, quindi lascia cuocere per una decina di minuti. Quando i fagioli saranno quasi pronti, aggiungi il macinato e continua la cottura, regolando di sale. Intanto che la carne cuoce, prepara le piadine(vedi video qui), usando farina di ceci o altra senza glutine per i celiaci ( vedi qui come fare la piadina di ceci senza glutine)

In una ciotola metti la farina, il sale, l’acqua e l’olio e impasta il tutto. Prendi un pezzetto di impasto, grande come una pallina da golf circa e stendi sottilmente, un paio di millimetri e bucherellala con una forchetta. Falla cuocere un paio di minuti per lato su una piastra per piadine o una padella per piadine senza farla seccare troppo, poiché servono morbide per poterle arrotolare.  Appena tolte dal fuoco arrotolale, in modo che prendano la forma, altrimenti, raffreddandosi, sarà più difficile dar loro la forma.  Metti qualche cucchiaiata di chili sul un lato della piadina, quindi arrotola la piadina e passare alla successiva.

Per un tocco in più:

Su una placca da forno, metti della carta da forno, prendi una piadina, mettici dentro il chili e arrotola, spennella con dell’olio d’oliva leggermente le piadine e passale in forno per un paio di minuti.

Ricetta ad alto contenuto di nichel, senza lattosio, senza lievito, senza strutto, senza glutine per la versione gf e ad alto contenuto di nichel.

Leggi anche:

TACO DI CARNE CON CECI ROSSI

TACO DI KAMUT VEGAN ALLE RAPE

PENNETTE CON MACINATO E PISELLI

 

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.