Petto di tacchino al vino

PETTO DI TACCHINO AL VINO

PETTO DI TACCHINO AL VINO

Petto di tacchino al vino

Il petto di tacchino al vino è un secondo glutine, facile e veloce da preparare, adatto anche per una dieta ipocalorica, concesso, in una dieta a rotazione  o in reintroduzione, anche a chi è allergico al nichel.

Il vino da usare, infatti, non supera i 20 ml ed evaporando, va via tutto l’alcool, che è la cosa che dà maggiormente fastidio ai nichelini.

L’importante è, rimanere nei 250 ug al giorno.

Anche chi non ama il tacchino, apprezzerà questo piatto e mangerà il tacchino più volentieri.

Io sono una di quelle che non apprezza la carne di tacchino, troppo stopposa, perciò quando la compro per variare la dieta, cerco di renderla il più possibile gustosa e tenera.

In questa ricetta li ho accompagnati con friggitelli ripassati in padella ( clicca qui per la ricetta).

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

2 FETTINE DI PETTO DI TACCHINO

FARINA 00 Q.B ( di riso per i celiaci)

OLIO, SALE E PEPE

ROSMARINO

PAPRIKA DOLCE IN POLVERE

VINO BIANCO Q.B.

Preparazione del petto di tacchino al vino:

Salare, pepare e cospargere leggermente di spezie le fettine di tacchino.

Formare uno strato di panatura con la farina su entrambi i lati.

Per i celiaci usare farina di riso, che è perfetta anche per chi non è celiaco.

La farina di riso, rilasciando molto amido, rende croccante la panatura.

E’ la farina che sto usando di più quando preparo il mio pollo al curry, proprio per renderlo il più croccante possibile( cliccca qui per la ricetta).

Scaldare l’olio in una padella e mettere a cuocere le fettine di tacchino.

Cospargere di vino bianco e cuocere su entrambi i lati.

Quando il vino si sarà ritirato, aggiungerne un altro po’ e ultimare la cottura.

Il vino bianco, siccome evapora, e concesso poiché e l’alcool il maggior problemi per i nichelini.

Se, però, si vuole sostituire il vino, si può fare usando succo di limone o arancia.

Per chi, invece, vuole osare un gusto un po’ più agrodolce, può sfumare con del cognac o brandy.

Ricetta senza glutine, a basso contenuto di nichel.

Vedi anche:

RICETTE SENZA ISTAMINA

RICETTE SENZA NICHEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.