TACO DI KAMUT CON CHILI E RAPE

TACO DI KAMUT CON CHILI E RAPE

TACO DI KAMUT CON CHILI E RAPE

Per una cena casual con gli amici o la famiglia, i tacos sono uno street food ottimo da preparare in casa.

Che sia nella versione semplice, vegana o mista, come in questa ricetta, i taco di kamut con chili e rape è una ricetta golosa, che soddisfa ogni esigenza.

E’ possibile preparare le piadine, che sono la base dei tacos, anche nella versione senza glutine( leggi qui).

Ricordo che il kamut è un grano, a coltura biologica, che prende il nome di Khorasan, se rispetta i rigidi protocolli del dottore che lo ha inventato.

Essendo un grano, ovviamente contiene glutine, perciò non adatto ai celiaci.

INGREDIENTI PER LE PIADINE KAMUT ALL’OLIO:

180 GR FARINA KAMUT

120 GR ACQUA

 3 GR SALE

1 e 1/2 CUCCHIAIO DI OLIO EVO

INGREDIENTI PER IL CHILI:

300 GR MACINATO SCELTO

SALE

PEPE

CURCUMA

TIMO

PAPRIKA DOLCE

PEPERONE DOLCE IN POLVERE ( o piccante se preferite)

1 CIPOLLINA

50 GR DI PEPERONE ROSSO

1 SCATOLA DI FAGIOLI BORLOTTI

Preparazione dei taco di kamut con chili e rape:

In una padella senza nichel, scaldare l’olio, quindi mettere a rosolare una cipollina intera tritata e il peperone tagliato a dadini.

Aggiungere curcuma, pepe, peperone dolce in polvere, paprika dolce e timo.

Far soffriggere un paio di minuti e aggiungere i fagioli, con un bicchiere d’acqua.

Lasciar cuocere per una decina di minuti, infine aggiungere il macinato, regolare di sale e continuare la cottura.

Una volta che la carne è cotta e si è formata una salsina densa e ben ristretta, spegnere il fuoco e far raffreddare un pò.

dav

Intanto che la carne cuoce, preparare le piadine, con farina senza glutine per i celiaci

( vedi come farla qui)

Preparazione delle piadine:

In una ciotola mettere la farina, il sale, l’acqua e l’olio e impastare il tutto, fino a che l’impasto diventa elastico.

Lasciarlo riposare 5 minuti, prima di riprenderlo per la stesura.

Prendere un pezzetto di impasto, grande come una pallina da golf circa e stendere ad uno spessore di un paio di millimetri.

Predere una forchetta e bucherellare la superficie, in modo che le bolle che si creano in cottura siano poche e che l’impasto non si gonfi.

piadina in cottura

Farla cuocere un paio di minuti per lato su una piastra per piadine o una padella per piadine senza farla seccare troppo, poichè servono morbide per poterle arrotolare.

Subito dopo averle tolte dalla piastra, arrotolarle, per dar loro già la forma.

Questo passaggio serve perchè, una volta raffreddate, le piadine tendono ad irrigidirsi e diventa difficile arrotolarle senza romperle.

Guarda qui il video su come preparare le piadine di kamut a casa.

Per un tocco in più:

Su una placca da forno, mettere della carta da forno, prendere una piadina, metterci dentro il chili e arrotolare, spennellare con dell’olio d’oliva leggermente le piadine e passarle in forno per un paio di minuti.

Ricetta ad alto contenuto di nichel, senza glutine, lievito di birra, strutto e lattosio.

Leggi anche:

RICETTE SENZA NICHEL

PIZZE E PANE SENZA NICHEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.