ciambellone salato vegetariano

CIAMBELLONE SALATO VEGETARIANO

CIAMBELLONE SALATO VEGETARIANO

ciambellone salato vegetariano

 

Il ciambellone salato vegetariano è un’alternativa al classico ciambellone salato che contiene affettati di vario genere.

Inoltre, questa versione è anche senza latticini e lieviti, per chi è allergico o intollerante ad essi.

Il ciambellone salato si può mangiare in molteplici modi: da solo, al posto del pane, come tartina, con aggiunta di salse, creme o altri ingredienti da aggiungere sopra.

Le possibilità sono molte e si può essere molto fantasiosi.

Ho preparato questa versione di ciambellone salato vegetariano per poterlo mangiare in tranquillità, senza nichel, anche.

Come è ben noto tutti gli insaccati contengono aromi, spezie ed additivi che non sono concessi a chi è allergico al nichel: infatti fanno tutti parte degli alimenti vietati ( vedi lista qui).

Questa ricetta rientra tra quelle di riciclo o “cucina del riciclo”, perchè nasce dal fatto che gli avanzi di salumi e formaggi, veniva messo all’interno.

Infatti, al ciambellone si possono aggiungere tutti gli ingredienti che si vogliono, ricordandosi, però, in caso di verdure, di cuocerle prima.

Eh sì, la cottura delle verdure è un passaggio fondamentale, per evitare che rilascino troppa acqua in cottura, rovinando l’impasto e facendo uscire crudo il ciambellone.

INGREDIENTI:

300 GR FARINA “00”

3 UOVA

180 ML LATTE DI RISO

1 PEPERONE ARROSTO

150 GR ZUCCHINE RIPASSATE IN PADELLA CON OLIO

40 ML OLIO EVO

3 UOVA

SALE

PEPE

PAPRIKA IN POLVERE

14 GR LIEVITO ISTANTANEO( lievito a base di cremor tartaro e bicarbonato)

Preparazione delle verdure:

Lavare un peperone e farlo arrosto su una bistecchiera.

Spellarlo, eliminare i semini ed i filamenti interni, quindi tagliarlo a pezzetti.

Lavare la zucchina, eliminare le estremità e tagliarla a rondelle su un tagliere di legno.

Scaldare una padella e cuocere le zucchine fino a cottura e metterle a raffreddare.

Preparazione del ciambellone salato vegetariano:

In una ciotola rompere le uova e montarle per qualche minuto.

Aggiungere sale, pepe, paprika e l’olio a filo, continuando a montare le uova con le fruste elettriche.

Setacciare la farina e aggiungerne un pò alla volta al composto, alternandola con il latte di riso, per non far diventare il composto troppo denso.

Setacciare e versare nel composto anche il lievito istantaneo a base di cremor tartaro e bicarbonato ( guarda qui il video su come prepararlo).

Le dosi sono 8 gr di cremor tartaro e 5 gr di bicarbonato di sodio.

Infine, versare le verdure nella ciotola, continuando a mescolare con le fruste in modo da far insaporire il composto e far distribuire il meglio possibile le verdure.

Cuocere in forno già caldo a 180°C gradi, ventilato, per 40 minuti circa.

Fare sempre la prova stecchino, altrimenti lasciare qualche minuto ancora a cuocere.

Far raffreddare e servire.

ciambellone salato vegetariano

Ricetta vegetariana, senza nichel, aglio, lattosio, proteine del latte, caseina e lievito.

Vedi anche:

RICETTE SENZA GLUTINE

RICETTE SENZA ISTAMINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.