INSALATA DI QUINOA

INSALATA DI QUINOA

INSALATA DI QUINOA

INSALATA DI QUINOA

L’estate è il periodo delle insalate fredde: di pasta, riso, amaranto o, come in questo caso, di quinoa.

Per quanto mi riguarda i pranzi sono  il mio problema: con una cucina che supera abbondantemente i 40 gradi, è stancante e afoso cucinare.

Il solo pensiero di accendere i fornelli mi mette l’ansia.

Per questo motivo cerco di preparare sempre piatti freddi o che richiedano cotture di pochi minuti.

Ma, per avere una dieta equilibrata, spesso, preparo la sera, con un minimo di calo delle temperature i piatti per il pranzo o uso gli avanzi della cena.

L’insalata di quinoa è nata così, tra preparazioni della sera ed avanzi.

Il risultato è stata un’insalata ricca e nutriente.

INGREDIENTI:

200 GR QUINOA

200 GR CICORIA

1 PEPERONE ARROSTO

5 UOVA SODE

15 OLIVE NERE

40 GR ZUCCHINE SOTTACETO

40 GR CARCIOFINI SOTTOLIO

Preparazione degli ingredienti per l’insalata di quinoa:

Cuocere 10 minuti le uova in un pentolino appena arriva a bollore; spellarle uova e metterle da parte.

Lavare e mondare la cicoria; lessarla, scolarla e passarla in padella con olio, sale, pepe e peperone dolce in povere.

Tritarla con delle forbici e metterla da parte a raffreddare.

Lavare il peperone, cuocerlo su una bistecchiera, spellarlo e condirlo con olio, sale e pepe.

Farlo insaporire per almeno un ‘ora.

Lavare la quinoa con abbondante acqua, lasciarla in ammollo un’oretta, poi cuocerla in un pentolino per 13 minuti in acqua salata.

Far raffreddare.

In alternativa, si può usare la quinoa precotta al vapore, al naturale, che non contiene nulla se non la quinoa.

Se si preparano la sera prima, mettere ogni cosa in una ciotola e poi in frigo.

Preparazione dell’insalata di quinoa:

Sciacquare le olive nere e tagliarle a rondelle.

Scolare le zucchine e i carciofini dall’olio in eccesso e tagliarli a pezzetti.

In una ciotola, mettere la quinoa, le rondelle di olive e i sottaceti.

Poi aggiungere le uova sode e le verdure tagliate a pezzetti.

Mettere anche un pochino dell’olio dei peperoni.

Mescolare il tutto e servire.

Per una versione a basso contenuto di nichel, non usare i carciofini.

Sebbene, a parte i carciofini, tutti gli ingredienti sono a basso contenuto di nichel, la somma di tutti essi, rende l’insalata di quinoa a medio contenuto di nichel.

Ricetta vegetariana; senza glutine, lattosio, proteine del latte, caseina, a medio/ alto contenuto di nichel.

Vedi anche:

QUINOA CON FINOCCHIO E SALSICCIA

LATTE DI QUINOA FATTO IN CASA

PIATTI FREDDI SENZA NICHEL

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.