polpette di rape e maiale

POLPETTE DI RAPE E MAIALE

POLPETTE DI RAPE E MAIALE

polpette di rape e maiale

Oggi vi propongo una nuova ricetta di polpette, che ho creato per riciclare degli avanzi.

Sapete quanto mi piace la cucina del riciclo e le polpette e, in questa ricetta, ci sono entrambi.

In più, vi mostro come sostituire il pane raffermo, quando non lo avete in casa.

Anche a me capita di non avere il pane raffermo e, quando capita, uso il pangrattato o, come in questa ricetta di polpette di rape e maiale, i taralli.

Ebbene sì, ho usato i taralli e il sapore ne ha guadagnato notevolmente!

Per chi è allergico al nichel, ricordo che i taralli non devono avere olio di semi e lievito di birra.

Ci sono anche versioni senza vino, ma, se proprio non lo trovate o non avete il tempo di farvi dei taralli da voi ( ottimi, di cui vi lascio la ricetta qui), va bene anche quelli al vino.

L’importante è che non abbiano assolutamente olio di semi o lievito di birra, che sono ad alto contenuto di nichel.

Le rape sono a medio contenuto di nichel e sono concesse, moderatamente, in reintroduzione.

Poi, dipende sempre dalla tolleranza personale.

Nel caso, sostituire le rape con bietola o cicoria ripassata.

INGREDIENTI

350 GR RAPE LESSATE E RIPASSATE IN PADELLA

300 GR MACINATO DI SUINO

SALE,

PEPE

TIMO

PEPERONE DOLCE IN POLVERE

100 GR TARALLI (senza glutine per i celiaci)

Preparazione delle polpette di rape e maiale:

Innanzitutto, preparare le rape: mondarle, lavarle e lessarle per una ventina di minuti; quindi ripassarle in padella con ferfellone (peperone secco), olio e pepe.

Metterle da parte a raffreddare.

In una ciotola, mettere il macinato di maiale, il sale, le spezie, le rape raffreddate e sminuzzate con delle forbici.

In un tritatutto, frullare i taralli e aggiungerli al composto nella ciotola.

Per i celiaci, usare taralli senza glutine.

Si può anche sostituire i taralli con grissini o crackers.

Amalgamare il tutto e formare delle palline di 4 cm di diametro circa.

L’umidità delle rape fa sì che non serva mettere l’uovo nel composto.

Se, però, notate che non si amalgama bene, potete aggiungere 1 tuorlo oppure 1 cucchiaino di fecola in 10 ml di acqua, per chi è allergico all’uovo.

polpette di rape e maiale

Scaldare l’olio di riso ( solo questo o, al massimo di oliva o vinaccioli, per chi è allergico al nichel: nessun tipo di olio di semi è concesso).

Friggere le polpette di rape e maiale; scolare e adagiare su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, quindi servire.

Ricetta vegetariana senza nichel, lattosio, proteine del latte, caseina, uova, aglio, glutine.

Vedi anche:

RICETTE SENZA ISTAMINA

RICETTE SENZA NICHEL

TARALLI DOLCI SENZA LATTOSIO

COME FARE IL PEPERONE SECCO FRANTO A CASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.