frittelle zucchina e finocchi senza lievito

FRITTELLE ZUCCHINA E FINOCCHI SENZA LIEVITO

FRITTELLE ZUCCHINA E FINOCCHI SENZA LIEVITO

FRITTELLE ZUCCHINA E FINOCCHI SENZA LIEVITO

Per la cucina del riciclo,  avevo da smaltire del latte di e le parti esterne del finocchio, più  dure.

In questo periodo faccio diventare tutto frittella o polpetta… chissà perché 😅

Approfitto,  quindi, per fare i mese della frittella 😆 visto vhe stiamo anche sotto il periodo carnevalesco.

Questi li ho preparati con lievito istantaneo a base di cremor tartaro e bicarbonato

Io ho il barattolino già pronto e lo uso quando mi serve (vedi qui la ricetta e qui il video).

Le frittelle zucchina e finocchi senza lievito vanno bene anche per gli intolleranti all’istamina*, ricordandovi che uso al massimo 1/2 gr di spezie nella ricetta.

Il basso quantitativo lo rende indicato anche per l’istamina, ma se non si tollera, si può eliminare dalla ricetta.

INGREDIENTI

100 ML LATTE DI RISO

300 GR FARINA 00

1 ZUCCHINA

1/2 FINOCCHIO

15 ML OLIO EVO

SALE

PEPE

PEPERONE DOLCE IN POLVERE

TIMO

ROSMARINO

1 CUCCHIAIO DI PANGRATTATO

1/2 CUCCHIAINO DI LIEVITO ISTANTANEO

Preparazione delle frittelle zucchina e finocchi senza lievito:

Frullare la zucchina e le  parti dure del finocchio, cioè quelle esterne in un tritatutto.

Nella planetaria,  versare il latte, il sale, l’olio,le spezie e una cucchiaiata nel pangrattato,  far partire la macchina e aggiungere le verdure tritate.

Dopo aver inglobato tutta la farina e aver raggiunto una consistenza non troppo dura, aggiungere il lievito a base di cremor tartaro e bicarbonato ( 4 gr cremor+ 2 gr bicarbonato).

Con un cucchiaio prelevare un pò di impasto, passarlo nel pangrattato, quindi friggere le frittelle di zucchina e finocchi senza lievito qualche minuto per lato.

In base alla grandezza dei pastellati, vanno tenuti più o meno a friggere nell’olio di riso, concesso per gli allergici al nichel e che dà una frittura leggera, croccante e asciutta,.

Scolare le frittelle e passarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, quindi servire.

Per una versione senza glutine, basta usare una farina gf, regolando il quantitativo di liquido, se necessario.

Ricetta vegan senza nichel, lievito di birra, lattosio, proteine del latte, caseina.

*  Sulle spezie ci sono pareri discordanti riguardo l’istamina, perciò vi consiglio di andare in base alla vostra tolleranza e reazione personale.

Vedi anche:

RICETTE SENZA ISTAMINA

RICETTE SENZA GLUTINE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.