DOLCI DOLCI SENZA LATTICINI DOLCI SENZA UOVA

Cheesecake alle fragole senza nichel e latticini

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE SENZA NICHEL E LATTICINI

CHEESECAKE ALLE FRAGOLE SENZA NICHEL

Ieri mi fermo al supermercato e trovo le fragole!! Anche se è gennaio, non ho resistito(erano anche in offerta) e ne ho prese 2 confezioni. Penso a qualcosa di gustoso con cui usarle….avevo voglia di un dolce al cucchiaio, tipo cheesecake; quindi inizio a cercare una base per cheesecake senza burro ed altri alimenti vietati…..ma niente! Anche tra le ricette vegane, non trovavo una base che non prevedesse tofu, soia o latte di cocco, vietati a chi è allergico al nichel. Alla fine, lampo di genio!!

L’idea geniale:

Prendo del miele e lo sciolgo come quando faccio la cicerchiata e lo metto nei biscotti che avevo frullato. Ha legato perfettamente il tutto anche se prevedevo una solidificazione successiva; perciò, invece di passarlo in forno, cosa che lo avrebbe reso una cialda croccante(che poteva andare anche bene ma avevo voglia di mangiare il dolce in serata, perciò ho cercato di limitare i passaggi), l’ho messo in frigo, cosa che ha reso la cialda stabile e subito utilizzabile. Ha però reso la base duretta, scomoda da mangiare al cucchiaio ma perfetta se vi serve una base solida per le vostre creazioni!!
Per la crema alle fragole, ho trovato una ricetta che aveva bisogno di pochi adattamenti da parte mia ed era subito utilizzabile anch’essa. Il risultato non è stato affatto male e mi ha tolto la voglia di cheesecake che, dato il nome e gli ingredienti, mi sembrava ormai tabù, sia nella versione normale che vegana (anzi, quelle vegane spesso sono peggio per chi allergico al nichel).
Questa ricetta è  vegetariana, senza nichel, senza latticini, lattosio, proteine del latte e senza uova.
Bando alle ciance, ora ti lascio gli ingredienti e la procedura che ho utilizzato per 3 mini cheesecake.

INGREDIENTI:

PERLA BASE:

7  BISCOTTI
1 CUCCHIAIO DI MIELE ( o  burro vegetale se volete la base friabile)

 PER LA CREMA:

200 LATTE DI RISO
250 GR DI FRAGOLE
40 GR FECOLA DI PATATE 
50GR DI ZUCCHERO

Preparazione della cheesecake alle fragole senza nichel:

Metti i biscotti nel mixer (io ho utilizzato quelli fatti da me, in ogni caso, usa biscotti che non abbiano ingredienti tabù)
Fai sciogliere il miele nel microonde o in un pentolino e aggiungilo al trito di biscotti, quindi prepara 3 basi per le cialde con un coppa pasta, delle formine per biscotti se vuoi che si vedano gli strati o, anche in una forma per creme caramel va bene.
Se non vuoi usare il miele, per una versione vegan, puoi usare del burro di riso o altro burro vegetale.

Preparazione della crema per la cheesecake alle fragole senza nichel:

Per la crema, prendi le fragole e tagliale a pezzetti.  Mettile in un contenitore insieme al latte di riso e frullale con un immersore. In un pentolino mescola la fecola di patate setacciata e lo zucchero e aggiungi le fragole frullate. Cuoci a fiamma bassa e continua a mescolare fino a che la crema si addensa. Tempo 5/10 minuti e la crema, una volta addensata, è pronta. Spostala su un piatto e lasciala raffreddare. Una volta raffreddatasi la crema, con un cucchiaio sistemala sopra la cialda di biscotti.
La crema, grazie alla fecola di patate che fa da addensante, risulterà molto densa, perciò potrai mettere la crema fino a 3 cm di altezza. Puoi usare l’amido di riso al posto della fecola di patate: é un ottimo addensante ma non lascia il sapore forte nella crema. Lascia raffreddare un altro po’ la crema, quindi taglia in diagonale altre fragole per la copertura. Se ti sono finite le fragole, puoi usare della marmellata. La cheesecake alle fragole senza nichel è pronta!!
Ricetta vegetariana; senza nichel, lattosio, proteine del latte, caseina e uova.
Vedi anche:

 

 

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.