VEGCAKE ALLE CAROTE SENZA NICHEL

VEGCAKE ALLE CAROTE SENZA NICHEL

VEGCAKE ALLE CAROTE SENZA NICHEL

VEGCAKE ALLE CAROTE SENZA NICHEL

La vegcake alle carote senza nichel è una torta che mi ha dato notevoli difficoltà: riuscire a creare una versione adatta agli allergici al nichel è stato difficile.

Ho perso il conto dei fallimenti e delle volte che ho dovuto buttare la torta.

Anni fa cercavo di modificare ricette preesistenti, prendendo spunto da quelle vegane, ma uscivano sempre crude, anche quando le seguivo alla lettera.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Alla fine, recentemente, ho deciso di fare un ultimo tentativo con questa torta.

Negli ultimi 2 anni ho acquisito notevole esperienza nel creare ricette vegane senza nichel, adatte alle mie esigenze alimentari.

Perciò, ho creato questa ricetta partendo dall’esperienza delle torte all’acqua che ho acquisito e ho creato questa ricetta.

Finalmente, sono riuscita nel tentativo e questi sono gli ingredienti e i passaggi per fare la vegcake alle carote senza nichel.

INGREDIENTI:

160 GR ZUCCHERO

200 ML LATTE DI RISO

150 GR CAROTE GRATTUGIATE E STRIZZATE

300 GR FARINA 00

80 ML OLIO DI RISO

30 GR FECOLA

SCORZA DI LIMONE

UNA SPRUZZATA DI SUCCO DI LIMONE

14 GR BAKING POWDER ( oppure 8 gr cremor tartaro* + 5 gr bicarbonato oppure lievito per dolci, se non siete allergici al nichel)

Preparazione della vegcake alle carote senza nichel:

In una ciotola versare il latte di riso e lo zucchero e mescolare con delle fruste elettriche fino a sciogliere per bene lo zucchero,

Aggiungere l’olio al filo, poi la scorza e il succo di limone, continuando a mescolare.

Setacciare la farina e la fecola e inglobarli un poco alla volta al composto.

Oliare e infarinare uno stampo di 20 cm e scaldare il forno a 180°C gradi in modalità ventilato.

Appena tutta la farina sarà ben inglobata e il composto sarà liscio e omogeneo, aggiungere le carote grattugiate, amalgamare bene e, infine, il lievito.

Versare il composto nello stampo e infonare.

Cuocere a 180°C gradi ventilato per 50 minuti + 15 minuti a 160°C gradi.

Ricetta vegan, a basso contenuto di nichel, senza lattosio, proteine del latte, caseina, latte, uova e burro.

*Nel link trovate il cremor tartaro che uso io

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.