COME FARE IL BURRO DI RISO A CASA

Come fare il burro di riso a casa


burro di riso
Burro di riso tirato fuori dal freezer

Il burro di riso è un sostituto vegan senza nichel e glutine, al burro vaccino, ideale per chi segue una dieta vegana o per chi problemi di intollerantza al lattosio e allergia alle proteine del latte.

Di seguito vi riporto varie versioni del burro di riso che ho fatto, in base alla ricetta dove l’ho usata: per ricette dolci, preferisco usare versioni con meno olio e sale.

 

INGREDIENTI

Versione modificata e migliorata, per fare i cornetti, meno salata e con meno olio

150 ML LATTE DI RISO

100 ML DI OLIO EVO (anche meno)

3 CUCCHIAINI DI AMIDO DI RISO

1/2 CUCCHIAINO DI SALE


1 CUCCHIAINO DI SUCCO DI LIMONE

Burro di riso appena montato

2^ VERSIONE( MENO DENSA):

INGREDIENTI:

150 ML OLIO EVO

1 CUCCHIAINO DI SALE RASO

100 ML LATTE DI RISO 

1 CUCCHIAINO DI FECOLA DI PATATE

1 CUCCHIAINO DI SUCCO DI LIMONE.

Preparazione del burro di riso:

Mettere tutti gli ingredienti in un mixer.

Mescolare per qualche minuto.

Versare in uno stampo in silicone possibilmente  oppure in uno stampo da creme caramel.

Coprire con la pellicola.

Mettere in freezer.

Quando serve toglierlo dal freezer.

Si conserva per qualche giorno in frigorifero.

Quando vi serve il burro sciolto potete prepararlo al momento.

Quando vi serve a pezzetti, toglietelo almeno un’ora prima dal frezeer in modo che si inizi a  scongelare.

3^ VERSIONE:

150 ML OLIO EVO

1 CUCCHIAINO DI SUCCO DI LIMONE

100 ML LATTE DI RISO (Granarolo o Scotti o latte fatto  in casa)

1 CUCCHIAINO RASO DI SALE

1 CUCCHIAINO DI AMIDO DI RISO

Preparazione:

Frullare tutti gli ingredienti in un mixer, matterlo in freezer per 1 h e poi in frigo.

Si conserva qualche giorno.

4^ VERSIONE:

100 ML OLIO EVO

50 ML LATTE DI RISO

1/4 CUCCHIAINO DI SALE

SUCCO DI 1/2 LIMONE

3 CUCCHIAINI DI AMIDO DI RISO O FECOLA

Preparazione del burro di riso:

Mettere tutti gli ingredienti in un mixer e frullare per qualche minuto.

Il burro è pronto per essere utilizzato.

Ha una buona consistenza, soprattutto per dolci e frolle.

Si può congelare per averlo disponibile al momento.

Ricetta adatta ai vegani, ai celiaci, nichel free

Usate la versione che si adatta di più alla ricetta; per le ricette dolci meglio la versione con più latte, mentre per quelle salate, la versione con più olio.

Con la pratica, capirete quale tipo va meglio per una ricetta…io vi ho messo le varie alternative che ho preparato per darvi un quadro completo

Per la videoricetta clicca qui.

Ricetta senza nichel, glutine, lattosio e proteine del latte; vegan.

By Lericettedikikkalove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.