CARROT CAKE SENZA NICHEL VEGAN

CARROT CAKE SENZA NICHEL VEGAN

CARROT CAKE SENZA NICHEL VEGAN

CARROT CAKE SENZA NICHEL VEGAN

La carrot cake senza nichel vegan è una torta alle carote, senza uova, latte e burro, leggera e con tutto il gusto di una torta di carote.

Con qualche modifica la maggior parte dei dolci possono essere modificati o reinventati in chiave anallergica.

Le mie ricette partono dalla mia creatività, ora che ho capito come preparare dolci vegan senza nichel.

Non è stato semplice, ma non desisto e alla fine riesco sempre nel mio obiettivo!

INGREDIENTI:

200 GR FARINA 00

40 GR FECOLA

80 GR ZUCCHERO

40 GR POLPA DI MELA

150 GR CAROTE GRATTUGIATE

14 GR BAKING POWDER ( o 8 gr cremor tartaro* + 5 gr bicarbonato)

50 ML EVO

130 ML ACQUA

10 ml SUCCO

SCORZA DI LIMONE 1/2 limone

Pizzico di sale

Preparazione della carrot cake senzza nichel vegan:

In una ciotola sciogliere lo zucchero con l’acqua, quindi aggiungere l’olio, la polpa di mela, il succo e la scorza di limone e continuare a mescolare con una frusta elettrica.

Setacciare la farina e la fecola e inglobarle all’impasto, un poco alla volta, evitando la formazione di grumi.

Quando tutta la farina sarà ben inglobata all’impasto, aggiungere le carote frullate e strizzate e mescolarle bene all’impasto.

Preparare lo stampo: se si usa uno stampo classico oliarlo e infarinarlo, mentre per lo stampo in silicone, non serve.

Infine, aggiungere il lievito e mescolarlo bene all’impasto.

Il lievito formato a base di cremor tartaro e bicarbonato va sempre messo alla fine, poichè la reazione chimica che ha potere lievitante nella cottura dei dolci, ha breve durata.

Cuocere a 180°C gradi per almeno 60 minuto in modalità ventilato.

Ricetta vegan, senza nichel, burro, latte, uova, lattosio, proteine del latte, caseina e lievito.

Eliminando la fecola e il limone dalla ricetta, la carrot cake diventa adatta anche agli intolleranti all’istamina.

CARROT CAKE SENZA NICHEL VEGAN

Vedi anche:

RICETTE SENZA GLUTINE

RICETTE SENZA ISTAMINA

*Nel link trovate il cremor tartaro che uso io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.