SECONDI GLUTEN FREE SECONDI VEGAN SGARRI DI VERDURE (PRIMI)

Carciofi ripieni

carciofi ripieni

CARCIOFI RIPIENI

carciofi ripieni

I carciofi fanno parte degli alimenti da evitare quando si è allergici al nichel. Se, però, segui una dieta a rotazione o hai tolleranza verso di essi, come nel mio caso, ogni tanto le puoi inserire nella dieta, stando attento a ingerire durante tutti gli altri pasti alimenti a basso contenuto di nichel.

Ammetto che adoro i carciofi, perciò, quando è periodo, li mangio, facendoli rientrare nella mia rotazione. Io, dopo tanti anni, ormai, sono ben chelata: ho fatto la detox, che rifaccio un paio di volte l’anno; seguo la dieta a basso contenuto di nichel, cercando di far rientrare gli sgarri nei 250 ug giornalieri di nichel che si può immettere. Inoltre, faccio cicli di zeolite attivata per eliminare il nichel e l’istamina in eccesso nel mio corpo, oltre al “Bibitone della salute” che faccio ogni mattina che, oltre a ridurmi il reflusso, è anche chelante. Conoscendo bene il mio corpo, le reazioni che ho verso goni alimento e quali tollero, sono riuscita a reinserire qualche alimento più nicheloso nella mia dieta.

INGREDIENTI:

6 CARCIOFI

PANE RAFFERMO Q.B.

SALE, PEPE, SALVIA,  PREZZEMOLO

OLIO, VINO BIANCO

4 PATATE

Pulizia dei carciofi:

Togli le foglie esterne più dure e filamentose, fino ad arrivare al cuore del carciofo. Si riconosce dal fatto che il colore diventa più chiaro e la foglia più tenera. Togli la parte esterna del gambo con un coltello e taglia l’estremità. Apri leggermente il centro dl carciofo, aiutandoti con le mani ed elimina il pelo al centro con l’aiuto di un coltellino. Metti i carciofi puliti in acqua e limone per non farli annerire e lasciali in ammollo per almeno una mezz’ora per far eliminare l’amaro o fino all’utilizzo.

Preparazione dei carciofi ripieni:

Nel frattempo prepara il ripieno. Prendi il pane e condirlo con olio, prezzemolo, salvia e pepe. Se il pane è troppo duro, mettilo in ammollo qualche minuto in una ciotola con un po’ d’acqua e poi strizzalo bene. Puoi frullarlo in un tritatutto per qualche secondo per far assorbire bene gli odori e rendere il pane più omogeneo. Pela e taglia per la lunghezza le patate e posizionale nella padella, quindi sala. Prendi i carciofi, aprili bene al centro facendo attenzione a non romperli, sala leggermente e pepa; mettici il ripieno e posizionali a testa in giù nella padella oliata. Fai cuocere per una decina di minuti, poi rigira i carciofi, aggiungi acqua e due dita di vino bianco e lascia cuocere per almeno 20 minuti.

Ricetta vegan, a medio contenuto di nichel, senza glutine con pane gluten free.

Kikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.