TORTA KIKKALOVE SENZA GLUTINE

TORTA KIKKALOVE SENZA GLUTINE E LATTICINI

TORTA KIKKALOVE SENZA GLUTINE E LATTICINI

TORTA KIKKALOVE SENZA GLUTINE

Per il mio compleanno, ebbene sì, anche io sono arrivata a 40 anni, ho deciso di preparare la torta di compleanno, in versione senza glutine.

Non preparo  molte torte, perchè solo io ho i problemi in famiglia e mi faccio dolcetti monodose, di solito.

Con la scusa del mio compleanno, ho deciso, quindi, di preparare una torta senza glutine, anche per far contente le mie lettrici celiache.

La torta, oltre che essere senza glutine, è anche senza latticini, perfetta per chi è intollerante o allergico ai latticini.

E’ senza lievito e può diventare senza glutine se si prepara la panna montata in casa ( guarda qui la ricetta), invece di prendere un prodotto confezionato, che non è adatto ai nichelini.

La torta Kikkalove senza glutine è piaciuta molto, anche alla mia famiglia e sono rimasta contenta del risultato.

INGREDIENTI:

PAN DI SPAGNA SENZA GLUTINE

CREMA PASTICCERA SENZA GLUTINE

PANNA MONTATA SENZA PROTEINE DEL LATTE ( ho usato quella di riso)

500 GR FRAGOLE

ACQUA

MIELE

Preparazione della torta Kikkalove senza glutine e latticini:

Preparare il pan di spagna senza glutine e latticini ( guarda qui la ricetta), secondo la mia ricetta.

Preparare la crema pasticciera senza glutine, seguendo la mia ricetta ( guarda qui per prepararla).

Per la panna montata, usare una panna vegetale oppure si può preparare anch’essa da zero( guarda qui come farla), ma avrà una consistenza più liquida.

Lavare le fragole in acqua e bicarbonato.

Dopo aver fatto raffreddare la torta, la crema e aver montato la panna, passare alla composizione della torta.

Tagliare la torta dalla base ad 1 cm, circa, il primo, strato; stessa cosa per il secondo.

Ora eliminare la cupola e ritagliare i bordi, per eliminare la crosta.

Su un piano girevole mettere il primo strato di torta e bagnarla con acqua e miele.

Mettere un dito d’acqua in un bicchiere e passare una ventina di secondi in microonde, in modo che il miele si sciolga subito e bene.

Riempire il bicchiere con altra acqua a temperatura ambiente, in modo far raffreddare l’acqua.

Usare un cucchiaino abbondante di miele.

Con un pennello, bagnare la base del pan di spagna.

Versare qualche cucchiaiata di crema al centro e stendere la crema, aiutandosi con una spatola a gomito, mentre si fa ruotare il piano.

Tagliare a pezzettini o a rondelle le fragole e adagiarle sopra alla crema, per tutta la superficie.

Coprire con il secondo strato di pan di Spagna.

Fare attenzione a maneggiarlo: si sgretola facilmente, è molto delicato.

Se si ha, usare una forma da torta, per tenerla in posizione e non farla cedere durante il montaggio.

Mettere un secondo strato di crema, quindi coprire con l’ultimo strato di pan di spagna.

Bagnare anche l’ultimo strato e  i bordi della torta.

Versare la panna montata prima sulla cupola, e poi stenderla anche sui bordi.

Tagliare le fragole a pezzi, per la lunghezza e posizionarle su tutto il bordo esterno della torta Kikkalove.

Stessa cosa per la cupola: posizionare le fragole a piacere o come nella foto.

Io ho messo una fragolina intera al centro e poi, da lì, sono andata a raggiera, lungo tutto il bordo esterno.

Consiglio di preparare il giorno prima la torta, in modo che le creme abbiano il tempo di compattarsi, riducendo il rischio di cedimento.

Si consiglia di mangiare il prima possibile.

TORTA KIKKALOVE SENZA GLUTINE

Ricetta vegetariana, senza glutine, lattosio, proteine del latte, caseina, lievito, a medio contenuto di nichel.

Per una versione a basso contenuto di nichel, si consiglia di prepararsi in casa la panna montata., che è difficile da trovare senza ingredienti non concessi.

Per una versione vegan senza nichel, guarda qui la mia “Torta fior di fragola“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.