pasta frolla senza burro

PASTA FROLLA MORBIDA SENZA BURRO

PASTA FROLLA SENZA BURRO

pasta frolla senza burro

La pasta frolla morbida senza burro è la base per tantissime ricette: biscotti, crostate, torte, ecc.

La versione classica della pasta frolla prevede l’utilizzo del burro, ma, per chi ha problemi di allergie, intolleranze o digestivi, si può benissimo sostituire.

Questa pasta frolla è, infatti, preparata con olio extra vergine d’oliva ed è perfetta per ogni utilizzo, anche per usare la spara biscotti, essendo morbida.

Se, invece, si preferisce una versione un pochino più dura, per necessità di ricetta, si può aggiungere un pò di farina.

In ogni caso, la frolla non si crepa, non si rompe ed è resistente.

Queste dosi vanno bene per una pasta frolla senza burro da cui si ottengono una decina di crostatine con coperchio o una crostata da 20 senza copertura.

Si possono raddoppiare le dosi, per preparare una crostata grande con le righe di pasta frolla sopra, una torta della nonna o due dozzine di crostatine senza coperchio.

INGREDIENTI:

200 GR DI FARINA 00

55 GR ZUCCHERO

55 ML OLIO EVO

1 UOVO

SCORZA GRATTUGIATA DI 1/3 LIMONE

20 ML DI LATTE DI RISO OD ACQUA

1/2 CUCCHIAINO DI BAKING POWDER ( 2 gr di cremor tartaro + 2 g di bicarbonato)(fac)

Preparazione della pasta frolla senza burro:

In una ciotola, setacciare la farina e il lievito per dolci a base di cremor tartaro e bicarbonato, che può anche essere eliminato dalla ricetta.

Aggiungere lo zucchero e la scorza di limone grattugiato e mescolare.

Rompere l’uovo e inglobarlo alle polveri, insieme all’olio.

Impastare, fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido, aggiungendo, se serve, il latte di riso o l’acqua.

Coprire l’impasto con della pellicola e far riposare 20 minuti in frigo.

Riprendere l’impasto e lavorarlo un pochino su una spianatoia infarinata, quindi stenderlo per preparare la ricetta scelta.

La consistenza della pasta frolla è perfetta anche per usare la spara biscotti.

La pasta frolla va cotta in modalità statico a170°C gradi, quando si fanno le crostate, in modo che anche la marmellata non fuoriesca, sobbollendo e in modalità statico +ventilato , per i biscotti a 170/180°C gradi.

Ricetta vegetariano, senza nichel, burro, latte, lattosio, proteine del latte, caseina e lievito.

Vedi anche:

DOLCI SENZA NICHEL

DOLCI CON LICOLI

Qui sotto, i prodotti che uso io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.