spaghetti alla puttanesca

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA 

spaghetti alla puttanesca

Gli spaghetti alla puttanesca è un primo, veloce da preparare, che si presta bene per un pasto veloce  e leggero, nella sua versione in bianco, per chi non può usare il pomodoro.

Oppure, anche nella versione al pomodoro, usando pomodoro senza nichel, per gli allergici al nichel.

I capperi fanno parte di quegli alimenti che non trovi mai nelle liste degli alimenti per il nichel, nè tra i vietati, nè tra i concessi, probabilmente perchè non sono stati ancora analizzati.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

In questi casi, come “laboratorio analisi” uso il mio corpo per capire se è un alimento che posso mangiare o meno: questa è una delle ricette che ho fatto per il test.

L’ho provato alcune volte, a distanza di 6 mesi/ 12 l’uno dall’altro, per vedere gli effetti: personalmente ho notato che, nel mio specifico caso, mi dà problemi intestinali.

A fronte di ciò, ho dedotto che i capperi dovrebbero stare nei vietati, almeno per quanto mi riguarda e, molto probabilmente, hanno un contenuto medio/alto di nichel.

Ora, conoscendo le mie valutazioni, vagliate il vostro caso specifico.

Io, intanto, vi lascio la ricetta, che era molto buona.

Questa è la versione vegan, non mangiando io il tonno.

INGREDIENTI

1 PEPERONE

15 OLIVE NERE

UNA MANCIATA ABBONDANTE DI CAPPERI ( senza se vi danno problemi)

OLIO, SALE E PEPE

PEPERONE DOLCE IN POLVERE

VINO BIANCO 10 ML

(FAC) TONNO ( PER CHI LO TOLLERA)

Preparazione della pasta alla puttanesca in bianco:

Mettere a bollire abbondante acqua calda e portarla ad ebollizione per cuocere la pasta secondo i tempi di cottura della pasta scelta.

E’ il primo passaggio da fare, poichè la preparazione e la cottura delle verdure è veloce.

In questo modo, avremo la pasta cotta a puntino nel momento in cui saranno cotte le verdurine degli spaghetti alla puttanesca in bianco.

Lavare il peperone sotto acqua corrente, dopo di che, eliminare i semini interni e la pellicina bianca che ha all’interno il peperone.

Eliminare la parte bianca all’interno del peperone per bene, migliora la digestione dello stesso, poichè, quella parte, tende ad essere indigesta.

Su un tagliere, sminuzzare il peperone e le olive nere, sciacquate precedentemente.

Mi raccomando, cari nichelini, ricordatevi di leggere bene gli ingredienti delle olive e di prendere solo quelle con additivi o conservanti concessi.

Far scaldare l’olio, quindi versare le verdurine tritate e rosolarle in padella per 10 minuti.

A questo punto, per chi ha tolleranza al tonno, può aggiungerlo nella padella.

Per gli altri, invece ( vegani e allergici), a questo punto, scolare la pasta e versarla nella padella e saltare il tutto insieme per un minuto o due.

Potete aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura per amalgamare il tutto e staccare l’eventuale fondo di cottura, che darà ancora maggior sapore al piatto.

Gli spaghetti alla puttanesca in bianco sono, a questo punto, pronti per essere mangiati.

La ricetta è perfetta per essere abbinata a pasta speciale, sia per celiaci che per vegani a base di legumi o cereali( vietati per gli allergici al nichel).

Ricetta a medio/alto contenuto di nichel, vegan e senza glutine.

Vedi anche:

CELIACHIA- LISTA ALIMENTI CONCESSI/VIETATI

LISTA ALIMENTI VIETATI PER IL NICHEL

LISTA ALIMENTI CONCESSI PER IL NICHEL

RICETTE SENZA ISTAMINA

Guarda anche i miei video sul nichel e la dieta sul mio canale Youtube o seguimi anche su Cam.tv

Es: Dieta di reintroduzione per il nichel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.