BISCOTTI CON FARINA DI CASTAGNE SENZA NICHEL

Biscotti con farina di castagne senza nichel e glutine

Biscotti con farina di castagne senza nichel

Il Natale è alle porte e tra le idee regalo per amici e parenti e come dolcetti per le feste, ho iniziato a sperimentare con la farina di castagne e questi sono dei biscotti senza nichel e glutine.

Sono perfetti da regalare o gustare in questi giorni di festa.

Tutto è partito dalla mia collega di lavoro che mi ha regalato la farina di castagne per  fare i miei esperimenti e creare ricette adatte  a me e a chi ha problemi con allergie o esigenze particolari di dieta.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

I regali li adoro e questi sono ben accetti, visto che non sono ingredienti economici!!!

Questi biscotti con farina di castagne senza nichel sono stati il mio regalo di ringraziamento per lei e un’idea di Natale per voi….

Per molti anni ho regalato dolcetti ad amici e parenti per Natale, in base ai loro gusti ed esigenze alimentari perchè, per me, cucinare per le persone che si amano è il modo migliore di dimostrare affetto.

INGREDIENTI:

200 GR FARINA 00

80 GR FARINA DI CASTAGNE

120 GR ZUCCHERO

96 GR EVO

1 CUCCHIAINO DI CREMOR TARTARO

2 UOVA

100 GR CIOCCOLATO FONDENTE (FAC) PER LA COPERTURA

La farina di castagne si usa sempre smezzata con altra farina o fecola per le ricette, di solito, circa la metà della farina 00.

Per i celiaci, si può sostituire la farina 00 con la fecola nella ricetta; per chi sta attento allo zucchero, invece, si può ridurre lo zucchero anche a 100 gr.

Consiglio:

Si può usare la farina di castagne oppure usare le castagne, precedentemente passate in forno e frullate per una consistenza più rustica.

Preparazione dei biscotti con farina di castagne senza nichel:

Mescolare le polveri in una ciotola, con le farine e il lievito ben setacciati.

Aggiungere l’olio  e mescolare, aiutandovi con le mani, per amalgamare bene il composto che diventerà sabbioso e umido.

A questo punto aggiungere le uova e mescolare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Coprire l’impasto con la pellicola  e riporre in frigo per 30 minuti.

Passato il tempo, spostare l’impasto su un piano di lavoro infarinato.

Staccare una metà dell’impasto e stendere la frolla a 3/4 mm di spessore.

Tagliare i biscotti con una forma, nel mio caso le stelline a tema natalizio e disporre, distanziate, su una leccarda ricoperta di carta forno.

Cuocere in forno a 170°C gradi per 15 minuti, fino a che i biscotti saranno leggermente dorati.

I biscotti con la farina di castagne vanno, quindi, spostati su una gratella a raffreddare.

Copertura di cioccolato fondente:

Quando i biscotti con farina di castagne si saranno raffreddati, si possono decorare con della cioccolata fondente sciolta a bagnomaria.

Per sciogliere il cioccolato a bagnomaria, si deve prima tagliare il cioccolato in pezzi, metterlo in un pentolino( io uso un pentolino di coccio, ceramica o altro materiale resistente al calore) messo dentro un’altro pentolino più grande riempito con un 150 ml di acqua circa.

L’acqua deve sobbolire, non bollire e non deve strabordare dentro il pentolino con il cioccolato.

Cioccolato a bagnomaria

Questo passaggio va saltato se i biscotti vanno consumati da un nichelino, essendo la cioccolata vietata.

Negli altri casi, si può passare a decorare i biscotti con farina di castagne per intero o a metà.

I biscotti si possono immergere direttamente nel cioccolato o, come ho fatto io, stendere il cioccolato con un cucchaino sulla superficie del biscotto. e posizionare su una leccarda ricoperta di carta forno a seccare.

Stendendo il cioccolato con il cucchiaio si  evita di sporcare la base del biscotto che, così, non si attaccherà alla carta forno.

Quando il cioccolato si sarà raffreddato, si potrà passare a incartare il vassoietto di biscotti da regalare per Natale.

I biscotti durano 3/4 giorni, ben conservati in un barattolo di vetro per biscotti o dentro delle bustine di plastica.

Biscotti con farina di castagne senza nichel

Idea regalo per Natale:

Disporre su un vassioio i biscotti, alternando biscotti senza copertura, a metà copertura e totalmente ricoperti di cioccolato o anche, alternandoli ocn altri biscotti che avrete preparato.

Chiudere il vassoio con un foglio di plastica trasparente da confezioni regalo, chiudere con del nastro da confezioni; fare dei nastrini o dei bei riccioli e il pacco regalo è pronto.

Ricetta senza nichel, glutine, caseina,lattosio e proteine del latte.

Per ricette di dolci vegan clicca qui; per dolci senza glutine clicca qui.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.