CREMA PASTICCIERA SENZA LATTOSIO

CREMA PASTICCIERA SENZA LATTOSIO

crema pasticciera senza lattosio

La crema pasticciera senza lattosio è una crema, dal sapore quasi identico a quello classici, ma preparato con latte di riso.

Non usando il latte vaccino, questa crema va bene per chi è allergico al latte, alla caseina e agli intolleranti al lattosio.

Va anche bene a chi è allergico al nichel e agli intolleranti al lattosio, rimanendo anche più leggero.

Per i celiaci, sostituire la farina con un’altra idonea, tipo farina di riso, per i celiaci allergici al nichel.

INGREDIENTI:

2 TUORLI

400 ML LATTE DI RISO

80 GR DI FARINA

125 GR ZUCCHERO

SCORZA DI LIMONE

Preparazione della crema pasticciera senza lattosio:

Montare le uova e lo zucchero con le fruste elettriche.

Aggiungere la farina, un cucchiaio alla volta, per evitare la formazione di grumi.

Se necessario, aggiungere 2 cucchiai di latte tiepido, prelevato da quello che state scaldando in un pentolino a fuoco basso con la scorza di un limone.

Appena il composto fa le bolle, segno che lo zabaione è pronto e lo zucchero è ben sciolto, versare il composto ottenuto nel latte caldo.

Mescolare con una frusta in silicone (così non graffia il pentolino), per amalgamare il tutto.

Quando il latte sarà caldo, aggiungere il composto di uova e mescolare piano ma costantemente fino a sciogliere tutto nel latte.

Sempre a fuoco basso continuare a mescolare fino a cuocere la crema.

Quando inizierà ad addensarsi e la farina è cotta, la crema pasticcera senza lattosio è pronta.

Una normale crema pasticciera, una volta fredda si addensa ulteriormente, perciò bisogna regolarsi con la densità in fase di cottura.

Spegnere il fuoco e continuare a mescolare per un altro paio di minuti, quindi far raffreddare, mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione di grumi.

Per la crema pasticciera al cioccolato, sciogliere 20 gr di cioccolato fondente a bagnomaria e mescolarli alla crema.

Se si ha fretta si può usare 20 grammi o più di cacao in polvere o un paio di cucchiaiate di crema spalmabile al cioccolato( niente cioccolato per i nichelini).

Si può aggiungere frutta a pezzi o frullata, per ottenere varianti gustose o per farcire torte.

La cottura a bagnomaria si fa riempiendo un pentolino di acqua e metterla sul fuoco basso con una ciotolina di vetro o coccio in cui si è messo il cioccolato a sciogliersi.

Ogni tanto mescolare con l’aiuto di un spatola per dolci in silicone.

Guarda qui il video su come sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

La crema pasticciera va consumata in 24 ore, massimo 2 giorni.

 

crema pasticcera senza lattosio
Crema al cioccolato con crema spalmabile al cioccolato

Ricetta vegetariana, senza nichel, lattosio, proteine del latte, caseina e glutine, cambiando la farina.

Vedi anche:

DOLCI SENZA NICHEL

DOLCI E BEVANDE SENZA GLUTINE

CREMA PASTICCIERA SENZA GLUTINE E LATTICINI

 

3 pensieri su “CREMA PASTICCIERA SENZA LATTOSIO”

  1. Pingback: CREMA AL MANGO ALL'ACQUA - LE RICETTE DI KIKKALOVE

  2. Pingback: CREMA PASTICCIERA SENZA GLUTINE - LE RICETTE DI KIKKALOVE

  3. Pingback: CREMA AL MANGO ALL'ACQUA - LE RICETTE DI KIKKALOVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.