CODA DI ROSPO AL FORNO
SECONDI SECONDI GLUTEN FREE

Coda di rospo al forno

CODA DI ROSPO AL FORNO

CODA DI ROSPO AL FORNO

La coda di rospo o rana pescatrice è un pesce prelibato dalle carni gustose e carnose. Si presta bene a diverse preparazioni e non contiene tante spine, a parte la lisca centrale. Perfetto, quindi, per persone come me che non mangiano pesce con le spine e anche adatto ai bambini.  È un pesce che é concesso, anche agli allergici al nichel. È una ricetta facile da preparare, con pochi ingredienti e senza fatica…basta aspettare che il fono finisca il suo lavoro.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

UNA CODA DI ROSPO DA 800 GRAMMI

SALE 

PEPE

VINO BIANCO ( no per gli intolleranti ai solfiti)

CURCUMA IN POLVERE

ZENZERO IN POLVERE

ROSMARINO IN POLVERE

Preparazione della coda di rospo al forno:

Una coda di rospo da 800 grammi, va bene per 2 persone. Si trova già pulita al reparto pescheria dei supermercati. Di solito, basta eliminare la pelle in eccesso, alcune spine grandi che si possono togliere con una pinzetta per lische e la coda, tagliandola con un coltello. Tagliala in due parti, quindi, con un coltello ben affilato, fai delle incisioni lungo tutta la lisca centrale, in entrambi i lati. Fai anche delle incisioni laterali, a distanza di qualche centimetro, in modo da far entrare meglio il sale e le spezie nelle carni. A questo punto sala leggermente e aggiungi le spezie sui due lati della coda di rospo. Posiziona le code di rospo in una teglia da forno leggermente oliata sul fondo e versa un filo d’olio su di esse e un goccio di vino bianco.

Se si è intolleranti ai solfiti o si è in detox per i nichelini, evitare il  vino bianco nella ricetta. Il vino usato è molto poco e, evaporando, è concesso anche agli allergici al nichel. Non incide nel risultato della ricetta. Si può accompagnare la coda di rospo con patate al forno, tagliate sottili per avere la stessa tempistica, tipo chips oppure con peperoni arrosto, come nel mio caso.

Cuoci in forno statico + ventilato a 200°C gradi per 20/30 minuti, capovolgendo la coda di rospo verso la metà del tempo, per una cottura uniforme. Infine, capovolgi nuovamente, in posizione iniziale e completa la cottura della coda di rospo al forno. Per contorno puoi preparare delle patate o, come nel mio caso, dei peperoni arrosto(guarda qui come farli).

Ricetta senza aglio, a basso contenuto di nichel e senza glutine.

Se ti è piaciuta questa ricetta, ti potrebbe interessare anche:

HALIBUT IN GUAZZETTO CON VERDURE

SECONDI SENZA NICHEL

 

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.