MELANZANE A FUNGHETTO SENZA NICHEL

MELANZANE A FUNGHETTO SENZA NICHEL

MELANZANE A FUNGHETTO SENZA NICHEL

MELANZANE A FUNGHETTO SENZA NICHEL

Le melazane a funghetto sono un contorno, facile da preparare e senza nichel, sia nella versione in bianco, come qui di seguito, che in quella con il pomodoro.

Infatti, se si usano pomodorini o passata di pomodoro idroponica ( leggi articolo qui sulla coltura idroponica), anche per i nichelini questa ricetta è accessibile.

Per chi non la conosce, la coltura idroponica permette la produzione di verdure senza nichel.

Per approfondire l’argomento, cliccate sul link che ho messo sopra.

Le melanzane a funghetto, inoltre, possono essere usate in svariati modi, oltre come contorno.

Possono condire pasta o riso, usate come ripieno dentro altre verdure o dentro cestini di pasta sfoglia o quiches.

Le melanzane sono vietate agli intolleranti all’istamina, per l’alto contenuto che ne contengono

( vedi qui la lista per gli alimenti senza istamina).

Sono concesse solo quelle coltivate in idroponica, che sono sia senza nichel che senza istamina.

INGREDIENTI

2 MELANZANE

OLIO

SALE E PEPE

CURCUMA

PEPERONE SECCO FRANTO

PAPRIKA

POMODORINI NICHEL FREE ( per la versione rossa)

Preparazione delle melanzane a funghetto senza nichel:

Prima di tutto, per preparare le melanzane a funghetto senza nichel, lavare  e asciugare le melanzane.

Su un tagliere di legno, tagliare a fette, dello spessore di almeno mezzo centimetro, fino ad 1 cm, le melanzane.

Prendere una ciotola e spargere del sale, posizionare le melanzane e spargere altro sale.

Ripetere l’operazione per tutte le melanzane, con l’alternanza del sale, fino ad ultimarle.

Lasciarle così, a riposare, per almeno 10 minuti, fino ad un ottimale mezz’ora.

Questo passaggio serve ad eliminare l’amaro dalle melanzane, in modo che, durante l’assaggio, non si sente il pizzicore sotto la lingua.

Passato il tempo, sciacquare le melazane e tagliarle a dadini.

Scaldare l’olio con le spezie in una padella senza nichel e mettere le melanzane a rosolare.

Dopo un paio di minuti, aggiungere un pò d’acqua, coprire con coperchio e far cuocere.

Girare spesso, per non far attaccare le melanzane a funghetto senza nichel.

Le melanzane sono pronte quando diventano morbide.

MELANZANE A FUNGHETTO SENZA NICHEL

Ricetta vegan, senza nichel e glutine; light.

 

VEDI ANCHE:

VIDEO DAL CANALE YOUTUBE

RICETTE SENZA ISTAMINA

RICETTE SENZA GLUTINE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.