BOCCONCINI DI POLLO E PEPERONI

BOCCONCINI DI POLLO E PEPERONI

BOCCONCINI DI POLLO E PEPERONI

Questa è la mia rivisitazione del pollo e peperoni classico.

Invece delle cosce di pollo, dei filetti, che cuociono più velocemente; i peperoni e un po’di peperone in polvere per ricreare la parvenza del pomodoro….

Li trovate al supermercato( nel mio caso li ho presi al Simply) e sono già tagliati in filetti; basta solamente che li tagliate in orizzontale per avere i bocconcini.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Se non trovate i filetti, potete usare il petto di pollo tagliato a fette, che va tagliato prima in verticale e poi in orizzontale per ottenere i bocconcini.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

400 GR FILETTI DI POLLO

1 PEPERONE ROSSO

OLIO,SALE E PEPE

FARINA 00 Q.B. ( o di riso per i celiaci)

FARINA DI CECI Q.B. ( non per gli intolleranti all’istamina)

ROSMARINO

MAGGIORANA

ZENZERO

ACQUA Q.B.

PEPERONE DOLCE  IN POLVERE

Preparazione dei bocconcini di pollo e peperoni:

Lavare il peperone, togliere i semini interni e tagliare a pezzi.

Prendere i filetti di pollo, tagliarli a cubetti,salare e  cospargere di rosmarino e infarinare con un mix delle due farine i bocconcini.

Per gli intolleranti all’istamina e celiaci o anche se non avete la farina di ceci a casa, usare solo farina di riso, che va bene lo stesso.

L’infarinatura può essere fatta a piacimento, con le farine preferite o più indicate, in base all’esigenza.

ESEMPIO:

Per i nichelini: farina 00 +  farina di ceci

Celiaci: farina di riso + farina di ceci

Per gli intollernati all’istamina: farina 00 + farina di riso

In una padella capiente scaldare l’olio con le spezie e mettere i peperoni.

Cucore un paio di minuti i peperoni e aggiungere il pollo.

Far rosolare per qualche minuto in modo da far cuocere le farine.

Versare un 10 ml di acqua, che scioglierà la farina in eccesso,formando una sorta di cremina.

Assicuratevi sempre che il pollo sia ben cotto: all’interno deve essere completamente bianco.
Se rosa, continuate la cottura del pollo.

Il pollo rosa non va assolutamente servito e consumato perchè si rischia la salmonella.

 

Cuocere per un quarto d’ora, girando spesso il pollo e aggiungendo un po’ d’acqua verso la fine per far formare la cremina e mantenere il pollo morbido e succoso.

Per altre ricette con il pollo clicca qui.

Ricetta senza nichel, glutine e istamina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.