MUFFIN ALLE MELE E CIOCCOLATO VEGAN

Muffin alle mele e cioccolato vegan

Ottimi per la merenda, colazione o uno snack, sentirete la freschezza e dolcezza della mela, avvolta dagli altri profumi: il sapore dell’arancia che parte subito dopo per essere avvolto dal cioccolato e dalla croccantezza della mandorla a creare un dolce sfizioso e goloso , un’esplosione di sapori e odori che vi delizieranno.

INGREDIENTI

500 GR MELE GOLDEN TAGLIATE A DADINI

150 GR SCIROPPO DI RISO

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

1 PIZZICO DI SALE

30 GR OLIO EVO

BUCCIA DI  1/2 ARANCIA

16 GR BAKING POWDER ( O 8GR DI CREMOR TARTARO + 8 GR DI BICARBONATO DI SODIO)

20  ML LATTE DI RISO

300 GR FARINA 00

SCORZA DI MEZZA A RANCIA

1 GR DI ZENZERO IN POLVERE

50 GR. GOCCE DI CIOCCOLATO

50 GR UVETTA(FAC)

PER LA DECORAZIONE:

FETTE DI MELA

GRANELLA DI MANDORLE

GOCCE DI CIOCCOLATO

UVETTA (FAC)

Preparazione dei muffin alle mele e cioccolato vegan:

Con un pelapatate , sbucciare le mele. Il pelapatate vi aiuta a togliere sottilmente la buccia, in modo da avere più parte edile.

Tagliate a spicchi, quindi a dadini non troppo piccoli in modo che non si perdano e sciolgano in cottura. Un trucchetto per farli tutti uguali è quello di mettere lo spicchio poggiato su un lato, tagliare in 3 parti, poi spostare sull’altro lato, girando di 180 gradi e praticare 1 taglio. A questo punto ruotare in orizzontale lo spicchio e affettare in 4/5 parti.

Preparazione delle mele:

Pesare 500 grammi di mela a cubetti e sbucciarle.

Tagliare a spicchi le mele, poi a cubetti.

Mela tagliata a spicchi
Mela tagliata a dadini

Versare lo sciroppo di riso nelle mele e il pizzico di sale e mescolare fino a che tutte le mele ne siano ricoperte e lasciar riposare per 10 minuti

Questa operazione farà eliminare alle mele l’acqua in eccesso e il liquido, insieme allo sciroppo di riso servirà da legante alla ricetta. Inoltre, eviterà che la mela rilasci troppa acqua durante la cottura, anche se ne eliminerà ancora.

Mela ricoperta di sciroppo di riso

Preparazione dell’impasto dei muffin alle mele e cioccolato vegan:

Prelevare la scorza d’arancia con l’apposito raschiarance o un coltello e versarlo nell’olio. Lasciar inglobare la scorza nell’olio  e aggiungere anche lo zenzero e lasciare in infusione( potete aggiungere altre spezie, a piacere, come la cannella). L’olio preserverà il sapore delle spezie intatto durante la cottura, rilasciandolo solo alla fine. durante l’assaggio.

Scorza d’arancia in infusione nell’olio

Accendere il forno a 180 C gradi in modalità statico.

Ricoprire uno stampo da muffin o, come nel mio caso, da budino, oliato e infarinato ai borsi e con la carta forno alla base, in modo da poterlo estrarre più facilmente  una volta cotto.

Setacciare la farina con il lievito, per evitare la formazione di grumi.

Aggiungere le gocce di cioccolato e l’eventuale uvetta e infarinarle, in modo che non precipitino sul fondo durante la cottura.

Versare l’olio e mescolare, aiutandovi anche con le mani per  distribuirlo a tutta la farina, creando un effetto bagnato.

Riprendere le mele e mescolare il liquido creato per ridistribuirlo su tutte le mele, quindi versare nella ciotola e mescolare fino a che tutte le mele siano ricoperte di farina.

Aggiungere il latte di riso e continuare a mescolare. Il composto deve essere compatto.

Il composto deve essere compatto e non troppo liquido.

Si deve attaccare alla spatola che state usando per mescolare. Il composto deve ricordare quello della mia ricetta muffin mela e cannella( o anche le altre versioni…l’impasto deve avvolgere la mela ma senza esagerare..)

L’impasto crescerà in cottura avvolgendo la mela, perciò non vi spaventate se vi sembra poco, basta che non sia troppo liquido altrimenti non si cuocerà bene.

Ci penseranno le mele a rilasciare ulteriore liquido in cottura e lasciare morbido il nostro muffin alle mele e cioccolato vegan.

Versare il composto negli stampi e livellare con una spatola, schiacciando il composto verso il basso per eliminare l’aria in eccesso.

Tagliare delle mele a fettine e cospargerle di limone in modo che non diventi nera.

Distribuire le mele intorno allo stampo, non troppo attaccate in modo che l’aria possa uscire dal dolce.

Ricoprire come fettine di mela

Cospargere di gocce di cioccolato, granella di mandorle( o nocciole se volete) e zucchero di canna.

Cospargere di gocce di cioccolato

Infornare e far cuocere 180 C gradi per 40 minuti.

A 5 minuti dalla fine del tempo, aprire e chiudere lo sportello per eliminare l’umidità e abbassare il forno a 160 C gradi.

Continuare la cottura per gli ultimi 5 minuti. ( regolatevi sempre con il vostro forno però: potreste dover far stare di più i muffin)

Ed eccoli, pronti e fumanti…..

Togliete i muffin alle mele e cioccolato vegan dallo stampo con l’aiuto di una spatolina di plastica o silicone per non rigare lo stampo e un lembo della carta forno che avrete lasciato per tirare via il muffin e lasciate raffreddare.

 

Ricetta vegan, non adatta ai nichelini. Per i celiaci, apportando le dovute sostituzioni alle farine, il procedimento è lo stesso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.