CORNETTI ALL'OLIO CON LICOLI

MINI BRIOCHES ALL’OLIO CON LICOLI

MINI BRIOCHES ALL’OLIO CON LICOLI

Ho deciso di preparare le brioches, questa volta, con una tecnica diversa, che avevo in mente da un pò.

Ho deciso di usare l’olio al posto del burro di riso che uso normalmente per fare i miei cornetti vegan.

Guardando video arabi sui lievitati vedo spesso usare anche una spolverata di zucchero tra uno strato e l’altro.

Perchè non provare?

Tanto mi piace sperimentare e uso ogni volta una tecnica diversa….mi annoia usare sempre le stesse tecniche, perciò le cambio, le mischio e sperimento…come sempre.

MINI BRIOCHES ALL'OLIO CON LICOLI

INGREDIENTI:

180 GR LICOLI RINFRESCATO E RADDOPPIATO

90 GR ZUCCHERO

20 ML OLIO EVO+ OLIO PER SPENNELLARE

250 ML ACQUA TIEPIDA

1 UOVO

1 CUCCHIAINO DI PASTA D’ARANCE

500 GR DI FARINA W 350

MARMELLATA O CREMA SPALMABILE  per la farcia (FAC)

Preparazione delle mini brioches all’olio con licoli:

Rinfrescare il licoli e farlo raddoppiare per circa 4 h in forno spento con la luce accesa o fino al raddoppio, se si tiene a temperatura ambiente.

Versarlo in una ciotola o una planetaria e far sciogliere il licoli con l’acqua tiepida, poi aggiungere lo zucchero, il tuorlo e la pasta d’arance.

Farlo assorbire bene, quindi, aggiungere l’olio a filo.

Far amalgamare il tutto e aggiungere le farine setacciate, poi  il pizzico di sale, dopo aver inglobato almeno tre quarti della farina.

Mai aggiungere il sale all’inizio perchè blocca la crescita dei batteri presenti nel licoli.

Mettere a velocità 2 la planetaria e far andare fino a che incorda, cioè l’impasto si stacca dalle pareti della planetaria.

Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorare un pò a mano l’impasto, facendo delle pieghe, nel mentre, per dare aria e forza all’impasto.

Spostare in una ciotola da lievitazione, chiudere e mettere in frigo per tutta la  sera e la notte( io ho impastato il pomeriggio).

Riprendere l’impasto al mattino, spostarlo su un piano di lavoro infarinato e stendere l’impasto per la lunghezza, a formare un rettangolo.

Spennellare dell’olio di riso lungo la lunghezza e fare una piega a 4: prendere un’estremità del rettangolo e portatelo al centro, poi portate al centro anche la seconda estremità; quindi, richiudere in 2 le estremità.

Girare di 180 gradi e mettere la chiusura delle 4 pieghe verso il basso e riporre in frigo per 30 minuti, coperto da pellicola, poi ripetere il passaggio.

Riprendere l’impasto e mettere la chiusura dell’impasto, dove si vedono le 4 pieghe verso il basso  e stendere nuovamente l’impasto per la lunghezza.

Ciclo di pieghe a 3:

Spennellare altro olio di riso, spargere dello zucchero, poi portare un’estremità al centro e poi l’altra a chiudere il tutto.

Questa è la procedura per fare una piega a 3(vedi video sul mio canale Youtube).

Ricoprire di nuovo con pellicola e rimettere in frigo per altri 20/30 minuti.

Ripetere le pieghe a 3 per altre 2 volte.

Lo zucchero potete metterlo a ciclo alterno.

Infine, stendere con un mattarello l’impasto il più sottile possibile a formare un rettangolo.

Con un tagliapizza, praticare delle incisioni al centro del rettangolo e poi in diagonale luno l’altezza  a formare dei triangoli rettangoli.

Fare un taglietto al centro della base, versare 2 cucchiai di marmellata, miele o crema spalmabile, se si desidera e chiudere verso l’interno le estremità dei tagli.

Altrimenti, si può solo spennellare dell’olio e cospargere di zucchero la superficie prima di arrotolare.

Arrotolare l’impasto su sè stesso per tutta la lunghezza, dopo averlo tirato un altro pò con il mattarello piccolo e formare i cornetti, partendo dalla base, arrotolando fino alla punta.

Lasciar lievitare a temperatura ambiente per altre 8/10 h oppure 4/5 h in forno spento con la luce accessa.

Gonfiandosi, perderanno la forma a cornetto e prenderanno quella delle brioches.

CORNETTI ALL'OLIO CON LICOLI

Prima di infornare, spennellare con del latte di riso tiepido in cui sciogliere un cucchiaino di miele.

CORNETTI ALL'OLIO CON LICOLI

Mettere una ciotola di acqua sul fondo del forno per dare maggiore umidità e non farli seccare troppo

Cuocere le mini brioches all’olio con licoli in forno ventilato a 200° C gradi per 15/17 minuti, in base alla grandezza dei cornetti, oppure in fornno statico per 15 minuti circa.

 

cornetti all'olio con licoli

Far raffreddare le brioches su una griglia prima di metterli a conservare in un sacchetto di plastica per alimenti con un pezzetto di scottex all’interno per raccogliere l’umidità e farli durare piùa  lungo.

Guarda la video ricetta sul mio canale Youtube: “Cornetti vegan senza nichel” per vedere i passaggi delle pieghe e della formazione dei cornetti se non si è capito i passaggi.

Le mini brioches sono uscite morbide e sofficissime….le abbiamo mangiate ancora calde, anche accompagnate da marmellata e ci ho fatto colazione nei giorni successivi.

Quelle in più le ho congelate per averle a disposizione per quando ho voglia di cornetto.

Ricetta senza nichel, senza lievito di birra, lattosio e proteine del latte. 

Guarda anche:

Come creare il burro di riso a casa

Come creare il licoli

Rinfrescare il licoli

Ciambelline vegan senza nichel e patate

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.