DOLCI DOLCI SENZA LATTICINI DOLCI SENZA UOVA DOLCI VEGAN NICHEL FREE VEGAN

MUFFIN VEGAN SENZA NICHEL

MUFFIN VEGAN SENZA NICHEL

La tradizione….

I muffin sono uno dei dolci più buoni e  versatili della tradizione inglese e americana, rigorosamente lievitati con cremor tartaro e bicarbonato di sodio.

Dai gusti più disparati e con i frosting più alternativi, riempiono le vetrine delle pasticcerie e si trovano in tanti gusti, dal più classico al più alternativo.

Io adoro i muffin e li facevo spesso prima delle allergie, con tutti i tipi di frosting più comuni, dalla crema al burro al frosting alla philadelphia. Da quando ho dovuto rinunciare a latte e uova, però, i muffin sono diventati uno dei miei incubi peggiori, perchè non  si  cuocevano all’interno.

Ho avuto  qualche buon risultato, come i muffin all’arancia, alle mele; al cioccolato, con gocce di cioccolato, mele e mandorle non per me ovviamente ed altri ancora, ma il muffin semplice ancora riuscivo a farlo e ho buttato teglie e teglie di impasto.

Da quando ho iniziato questa esperienza con il blog mi sento e mi confronto con diverse altre blogger, dandoci suggerimenti a vicenda, per riuscire a migliorare sempre le nostre preparazioni e correggere eventuali difetti.

La svolta…

La ricetta di questo muffin vegan senza nichel è partita dalla ricetta di un’altra blogger Carla, che ha il blog per gli intolleranti al lattosio “Merenda alla Carlona”.

Le stavo raccontando i miei problemi con le cotture dei muffin e ho scoperto che non ero la sola, ne aveva anche lei!!….abbiamo parlato e mi ha  mandato la sua ricetta a cui ho apportato le modifiche per renderlo adatto a me( lei cuoce in fornetto Versilia e dovevo modificare per forza di cosa dosi e tempistiche)

INGREDIENTI PER 8 MUFFIN VEGAN SENZA NICHEL:

200 GR FARINA 00

100 GR ZUCCHERO

50 ML OLIO DI RISO

150 ML ACQUA

SCORZA E SUCCO DI 1/2 LIMONE

1 CUCCHIAINO DI BICARBONATO  DI SODIO + 1 CUCCHIAINO DI CREMOR TARTARO 

oppure 14 GR DI BAKING POWDER

Procedimento:

In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi senza il lievito( cremor e bicarbonato).

Per praticità, io ho sempre pronto un barattolo  di vetro di baking powder, chiuso ermeticamente.

In un’altra ciotola mescolare i liquidi.

Unire i due composti e mescolare bene fino ad ottenere un composto morbido ma non troppo liquido, tipo yogurt.

Scaldare il forno a 160 °C gradi in modalità ventilato( se avete uno Smeg) o statico se lo prevede il vostro forno.

Oliare e infarinare i pirottini.

Aggiungere il lievito proprio alla fine, poco prima di infornare ( il cremor tartaaro e il bicarbonato hanno un potere lievitante breve, perciò vanno messi sempre per ultimi, poco prima di infornare, quando si tratta di lievitati).

Versare 2 cucchiai abbondanti di impasto in ogni pirottino o, comunque, fino ad arrivare ai 3/4 del pirottino.

Cuocere per almeno 20/25 minuti, in base al vostro forno.

Possono bastare anche 18 minuti in alcuni casi.

Regolatevi sempre con il vostro forno e in base alla densità dell’impasto.

Controllare sempre la cottura dei vostri muffin prelevandone uno( la prova stecchino non funziona bene con i dolci a base d’acqua e può trarvi in inganno).

I muffin vegan senza nichel, a base acquosa, come tutti i prodotti che non hanno burro e uova hanno bisogno di tempi più lunghi di cottura.

Ricetta vegan( senza latticini e uova), senza nichel e  senza lieviti.

Per la videoricetta clicca qui

By Lericettedikikkalove

Per altri stampi per muffin in silicone su Amazon clicca qui.

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

4 commenti

    1. Ciao, sì, puoi usare il succo di arancia o di altro frutto per fare i muffin, ma devi regolare le dosi.
      Ti consiglio di vedere direttamente la mia ricetta sui muffin vegani all’arancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.