PESTO DI FAVE

PESTO DI FAVE

PESTO DI FAVE

PESTO DI FAVE

Il pesto di fave è una preparazione che si può usare sia per condire delle bruschette, del crystal bread o per condire la pasta.

Per preparare il pesto di fave vanno usati solo il cuore delle fave, più tenere, perchè la buccia, cruda, è dura e amara.

Questa versione è vegetariana, senza glutine, a medio contenuto di nichel, di nichel, per la presenza di un piccolo quantitativo di mandorle.

Per avere una versione a basso contenuto di nichel, eliminare le mandorle dalla ricetta; come anche il parmigiano, per chi vuole una versione vegana.

INGREDIENTI:

120 GR CUORE DI FAVE

SALE

PEPE

QUALCHE FOGLIOLINA DI TIMO FRESCO

UNA LEGGERA GRATTATA DI SCORZA DI LIMONE

QUALCHE GOCCIA DI LIMONE ( 20 CIRCA)

10 GR DI MANDORLE

10 GR PARMIGIANO

QUALCHE GOCCIA DI CREMA DI ACETO BALSAMICO (FAC)

80 ML OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA

Preparazione del pesto di fave:

Sgranare le fave ed eliminare anche la buccia, lasciando solo il cuore delle fave, che devono essere fresche e non troppo grandi, in modo da essere tenere.

Mettere le fave in un tritatutto e frullare.

Aggiungere sale, pepe, le foglioline di timo, la scorza ed il succo di limone e amalgamare il tutto con qualche giro del tritatutto.

Infine, aggiungere le mandorle e il parmigiano, quindi frullare anch’esse al composto.

Per dare un tocco in più, si possono aggiungere poche gocce di crema di aceto balsamico.

A questo punto il pesto di fave è pronto per essere usato.

Per la versione vegana, si può sostituire il parmigiano con del lievito secco in scaglie o in polvere.

Ricetta vegetariana, senza lattosio, glutine, a medio contenuto di nichel.

Vedi anche:

RICETTE VEGANE

RICETTE SENZA NICHEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.