torta all'arancia vegan in padella

TORTA ALL’ARANCIA VEGAN IN PADELLA

TORTA ALL’ARANCIA VEGAN IN PADELLA

torta all'arancia vegan in padella

Quando fa caldo, tanto caldo, il solo pensiero di accendere il forno fa sudare ancora di più.

Per non accendere il forno e non rinunciare neanche al dolcetto, senza cui non so stare, l’estate faccio un sacco di torte all’acqua in padella.

Da quella base, mi diletto a variare i gusti e, questa volta, vi propongo la mia versione all’arancia, che ho sviluppato da poche settimane.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Preparare la torta in padella è molto semplice, basta avere qualche piccola attenzione.

INGREDIENTI

200 ML SUCCO DI ARANCIA

SUCCO E SCORZA DI 1/2 LIMONE

300 GR FARINA 00

30 GR FECOLA DI PATATE

13 GR BAKING POWDER ( oppure 8 gr di cremor tartaro + 5 gr di bicarbonato)

100 ML ACQUA

100 GR ZUCCHERO SEMOLATO ( o 125 gr zucchero a velo)

40 ML OLIO DI RISO

150 GR ZUCCHERO A VELO

CARTA FORNO

PADELLA DA 24 CM CON COPERCHIO

Preparazione della torta all’arancia vegan in padella:

Mettere la padella, coperta dal coperchio, su un fornello piccolo, a fuoco basso, con sopra uno spargifiamma.

Spremere e filtrare il succo d’arancia e di limone.

Grattare la scorza del limone e metterla insieme al succo.

Versare in una ciotola l’acqua,non tutta, il succo e lo zucchero a velo e frullare per bene con delle fruste elettriche.

Regolarsi con l’acqua in base a quanto è denso l’impasto.

La consistenza finale dell’impasto deve essere come uno yogurt denso.

Quando lo zucchero si sarà ben sciolto, aggiungere l’olio.

CONSIGLIO

Si può usare anche l’olio d’oliva, ma l’impasto diventa più pesante e ha bisogno di maggior tempo di cottura.

Io preferisco usare quello di riso con l’arancia, essendo il succo d’arancia già pesante di suo.

Se non si ha lo zucchero a velo, si può usare lo zucchero semolato, diminuendo di 30 gr la dose e facedolo sciogliere per bene.

Aggiungere la farina setacciata un pò alla volta, evitando grumi.

Infine, aggiungere il baking powder, ossia il lievito per dolci fatto in casa ( per il video tutorial clicca qui).

Cottura della torta all’arancia vegan in padella:

Preparare la carta forno da mettere in padella.

Preparare un primo strato da mettere sul fondo, con almeno 3 fogli ripiegati in 4 da usare come base per evitare che la torta si bruci, più un foglio ritagliato, dove andrà l’impasto.

Al momento di versare l’impasto, togliere il coperchio, posizionare lal carta forno e, con l’aiuto di una spatola di silicone, versare l’impasto nella padella e chiudere il coperchio.

Far cuocere a fuoco basso per 45 minuti.

Ora si dovrà girare la torta: prendere un foglio di carta forno, un altro coperchio per aiutarsi a girare la torta e i guanti da forno.

Togliere il coperchio, mettere il secondo coperchio, coperto da carta forno sulla torta, e capovolgere la torta su di esso, con l’aiuto dei guanti.

Riposizionare la torta capovolta nella padella, rimettere la base di carta forno, richiudere con il coperchio e far cuocere per altri 15 minuti.

Ripetere l’operazione di capovolgimento e rimettere la torta in posizione e farla cuocere per altri 5 minuti.

A questo punto la torta dovrebbe essere perfettamente cotta: assicurarsene mettendo uno stecchino all’interno.

Togliere la torta dalla padella e spostarla su una gratella, togliendo la carta forno delicatamente.

torta all'arancia vegan in padella

Far raffreddare e cospargere di zucchero a velo, per decorare.

La torta si conserva per 5 gg, coperta da un tovagliolo di carta.

torta all'arancia vegan in padella

Ricetta vegan, senza burro, uova, latte,  lattosio, pdl, nichel e lievito; light.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.