senza nichel e glutine

RIGATONI CON ZUCCA, FINOCCHI E SALSICCIA

Per la sezione primi senza nichel e glutine, oggi vi propongo i rigatoni con zucca, finocchi e salsiccia.

Mi piace abbinare sempre in maniera diversa le verdure, in modo da avere sempre gusti diversi anche usando gli stessi ingredienti.

Oggi ho voluto provare l’abbinamento zucca/finocchi, che hanno un sapore delicato e dolciastro, con la salsiccia…..il risultato e stato grandioso 😋😋 perciò ho deciso di aggiungerlo alla mia sezione di primi senza nichel e glutine.

senza nichel e glutine

La zucca la uso per sostituire il pomodoro, perciò, una volta pronta, la schiaccio per fare una salsina.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Frullare le verdure sono un’0ttima soluzione per ottenere delle salsine quando non si può utilizzare il pomodoro o delle salse pronte.

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

180 GR RIGATONI ( gluten free per celiaci)

150 SALSICCIA

1 FINOCCHIO

500 GR ZUCCA

OLIO,SALE E PEPE

TIMO

5 ML VINO BIANCO (FAC)

Procedimento

Lavare il finocchio e tagliarlo a dadini.

Eliminare la buccia dalla zucca e tagliare a dadini anche la zucca.

Scaldare l’olio in padella con le spezie, aggiungere le verdure e far cuocere per almeno 12 minuti, girando ogni tanto.

Quando le verdure sono pronte aggiungere la salsiccia,  cuocere un paio di minuti e sfumare con il vino bianco, fino a che evapora del tutto. Per chi non vuole o può usare il vino, può sempre saltare questo passaggio, che è facoltativo.

Con un mestolo di legno, schiacciare la zucca per formare una cremina. Aggiungere un paio di cucchiai di acqua per diluirla leggermente.

Lessare la pasta ( gluten free per i celiaci) in abbondante acqua salata, scolarla e passarla in padella con le verdure per un minuto o due.

I rigatoni con zucca, finocchi e salsiccia sono pronti per essere serviti.

Per altri primi senza nichel e glutine potete sfogliare le pagine del mio blog.

Ricetta nichel free, adattabile ai celiaci con pasta gluten free.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.