QUINOA CON FIORI DI ZUCCA E OLIVE NERE SENZA GLUTINE E NICHEL

Quinoa con fiori di zucca e olive nere senza glutine e nichel

Un ottimo modo per reintegrare il ferro quando si hanno un sacco di allergie e patologie ela quinoa, questo falso cereale che è ricco di ferro ma privo di glutine e nichel.

Soprattutto se fate cicli di zeolite, cercate di mangiare più quinoa in concomitanza della terapia per reintegrare il ferro che, purtroppo, la zeolite si porta via insirmi agli altri metalli pesanti e l’istamina.

INGREDIENTI PER 1 PERSONA

80 GR QUINOA

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

80 GR FIORI DI ZUCCA

4 OLIVE NERE

OLIO, SALE E PEPE

MAGGIORANA

PEPERONE SECCO FRANTO

Preparazione della quinoa con fiori di zucca:

Quando si prepara la quinoa, come per la quinoa con fiori di zucca, il primo passaggio, fondamentale, è quello di lavare abbondantemente la quinoa, aiutandovi con un colino per eliminare le saponine che, altrimenti, darebbero alla quinoa un sapore acido e cattivo.

Cuocere in acqua salata, con rapporto di acqua 2:1, per 15 minuti.

Quando saranno pronte, scolarle con l’aiuto di un colino.

Nel frattempo, togliere il pistillo interno ai fiori di zucca, sciacquarli sotto l’acqua e tagliarli a pezzi.

Scaldare l’olio in una padella con le spezie e aggiungere i fiori di zucca.

Cuocere per 5 minuti e aggiungere le olive nere spezzettate.

Ultimare la cottura,aggiungere la quinoa scolata,girare velocemente e servire la quinoa con fiori di zucca.

Altri piatti a base di quinoa sono presenti nella sezione PRIMI del blog (clicca qui)

Ricetta vegan, nichel e gluten free.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.