PANINI AL LATTE DOLCI RIPIENI DI COMPOSTA DI FRAGOLE

Panini al latte dolci ripieni di composta di fragole

Ho voluto provare a fare qualcosa di diverso. Sono partita dalla ricetta del mio panbrioche all’acqua e ho apportsta delle  modifiche, seguendo l’istinto del momento, come sempre 😅 anche con i dolci vado a istinto e non so mai cosa mi uscirà alla fine 😂😂😂come si dice… l’importante è che è buono 😊

INGREDIENTI:

170 GR LICOLI RINFRESCATO

100 GR MANITOBA

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

150 GR FARINA 00

UN PIZZICO DI SALE

100 GR ZUCCHERO

SCORZA DI LIMONE E ARANCIA

130 ML LATTE DI RISO TIEPIDO+ Q.B. PER SPENNELLARE (io uso quello della Granarolo)

30 OLIO DI RISO

PER LA FARCITURA:

400 GR FRAGOLE

1/2 LIMONE

4 CUCCHIAI DI ZUCCHERO

Preparazione dei panini al latte dolci ripieni:

Per questa ricetta, come per altre, sono partita, com sempre, dal mio  licoli:

100 gr di esubero, a cui ho aggiunto 50 gr di farina e 50 di acqua piu 1 cucchiaino di zucchero e l’ho lasciato riposare 1 oretta.

Mettere in una  planetaria (l’ho presa da poco e ogni tanto la uso, tipo per questa ricetta visto che ero stanca ed era tardi) ma va bene anche una ciotola e lavorare a mano, con il latte tiepido e l’ho fatto sciogliere.

Versare lo zucchero, l’olio, il sale e la scorza del limone e dell’arancia e mescolare il  tutto a velocità 1.

Aggiungere la farina, un po’ alla volta e  impastare fino  a che non è diventato omogeneo e un  po’ colloso.

Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato e finire la lavorazione a mano, per farlo incordare bene e dargli aria con la manipolazione.

Fare diversi giri di pieghe per far incamerare aria e far lievitare in una ciotola coperta con un panno umido, in forno leggermente caldo per 2 h.

Mentre l’impasto lievita, preparare la composta.

Preparazione della composta di fragole:

Lavare e tagliare a pezzetti le fragole.

Mettere le fragole  in una casseruola con lo zucchero e una spruzzata di limone e far cuocere a fuoco basso fino a che non si ritira.

Deve avere la consistenza della marmellata.

Lasciar raffreddare.

Passato il tempo, prendere l’impasto e spostarlo su un piano di lavoro infarinato.

Tagliare in 8 parti il panetto e stenderli leggermente con mattarello a formare un rettangolo.

Mettere uno strato di composta e chiudere facendo prima le orecchie verso l’interno e poi arrotolandolo su sè stesso.

 

Per fare le orecchie, prendere le due estremità superiori e piegarle verso il centro, poi arrotolare per tutta la lunghezza.

Adagiare su una placca da forno ricoperta di carta forno e lasciar lievitare ancora 1 h e mezza/2, leggermente spennellate di latte di riso a cui avrete aggiunto un po’di zucchero.

Io ho messo anche un goccio di sciroppo d’acero.

Scaldare il forno a 170 C gradi in modalità statico.

Spennellare generosamente i panini ripieni con il latte di riso e infornare.

Far cuocere per 10 minuti a 170 poi abbassare la temperatura a 160 gradi e continuare per altri 20 minuti.

 

I panini al latte dolci ripieni sono pronti quando la superficie è leggermente dorata .

Ricetta nichel free e  vegan: senza uova, latte e burro; senza proteine del latte e lievito di birra.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.