CONVERSIONI E SOSTITUZIONI PER SAPERNE DI PIU'

Finto caffè detox: sgonfia davvero la pancia?

finto caffè detox

Finto caffè detox: sgonfia davvero la pancia?

finto caffè detox

Il finto caffè detox è una moda che sta prendendo piede, dove si sostituisce il caffè con un infuso di cereali, frutta o verdure. Viene chiamato detox per il fatto che le fibre contenute nei cereali fanno sgonfiare la pancia. I cereali hanno tante fibre e puliscono l’intestino ma il loro consumo non è indicato per tutti. Infatti, le millantate proprietà “sgonfia pancia” non si hanno in persone allergiche al nichel o con allergie/intolleranze ai cereali. In queste categorie di persone, infatti, bere il finto caffè detox ha l’effetto opposto, ovvero si avrà una pancia molto gonfia, in reazione all’ingestione di alimenti che il corpo mal tollera.

Il finto caffè detox, va bene per chi non ha problemi di allergie ed intolleranze e vuole trovare soluzioni alternative per sostituire il caffè classico e bere una bevanda che non contiene eccitanti ma che apporta energia. È una soluzione per diminuire il consumo di caffeina, senza rinunciare ad una bevanda calda e stimolante. In commercio è possibile trovare sostituti del caffè a base di cereali, fichi secchi, orzo e cicoria.

Le alternative al caffè

L’orzo e la cicoria sono i più conosciuti sostituti del caffè, generalmente consumati. Per ottenere la polvere usata nella moka o negli infusi, per prima cosa si essiccano le piante, poi, vengono tostate, macinate e ridotte in polvere. Stesso procedimento si usa, anche, per ottenere il caffè di fichi o le miscele a base di cereali. I cereali più usati per il finto caffè detox sono orzo, malto o segale, che contengono molte fibre e danno energia e senso di sazietà.

Questi cereali contengono molto nichel, per cui la loro miscela è poco indicata per chi ha problemi di allergia ad esso. Tra le varie scelte, la più tollerabile potrebbe essere il caffè di cicoria, sempre da consumare con moderazione. Il caffè classico a base di chicchi di arabica, invece, rientra tra gli alimenti concessi per l’allergia al nichel. Se sei celiaco, inoltre, la miscela a base di cereali non è adatta a te, essendo composta da cereali contenenti glutine. Se non puoi bere il caffè, dovresti optare verso il caffè di fichi o di cicoria, controllando che siano puri al 100%.

Vedi anche:

Lista alimenti vietati per il nichel

 

 

 

 

Kikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.