Kikkalove e igiene della casa

KIKKALOVE E IGIENE DELLA CASA

KIKKALOVE E IGIENE DELLA CASA

Kikkalove e igiene della casa

Con le allergie bisogna sempre stare attenti  e usare tutte le precauzioni e le tutele necessarie per mantenere l’allergia sotto controllo, qualunque essa sia.

I consigli di Kikkalove e igiene della casa, di seguito riportati, sono utili, oltre che per chi è allergico al nichel, anche per chi è allergico al cobalto e cromo, agli acari, alla polvere e alle muffe

La pulizia e l’attenzione ai prodotti utilizzati è importante per chi convive con le allergie.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

CONSIGLI:

-Usate sempre i guanti quando pulite: prendete quelli senza amido di mais all’interno, che vi può causare dermatiti.

– Se siete dei soggetti sensibili o allergici al lattice, preferite i guanti senza (latex free) o quelli in nitrile, tutti senza amido di mais all’interno.

– Il cobalto cloruro,  è presente nella plastica, ma la conservazione di verdure già lessate o carne, rimane la maniera migliore per avere tutto a disposizione, per avere una dieta sana, equilibrata e a basso contenuto di nichel.

Se li trovate, prendete sacchetti che non contengano cobalto o che non siano in plastica.

-Usate detersivi nichel tested (Winnie’s, Use, Chante claire vert, Nuncas, ecc.),possibilemente il più ecologici possibili: non fanno bene solo alla natura, ma anche alla vostra pelle.

Fortunatamente le ditte che producono prodotti senza nichel aumentano in continuazione.

Purtroppo, però, la maggior parte dei prodotti contengono molto profumo e non sono indicati per asmatici, allergici ai profumi e affetti da MCS.

In questo, infatti, io stessa ho molte difficoltà a reperire prodotti senza profumo e nichel, ma si trovano, cercando in rete.

-La candeggina aggiunta al lavaggio in lavatrice, fissa il nichel sui vestiti: preferite un programma specifico per allergeni, se la vostra lavatrice lo prevede, come la mia della Ariston Hotpoint.

Personalmente, però, essendo allergica anche agli acari, metto un tappo di candeggina delicata in ogni lavaggio.

Chi è allergico alla polvere, almeno ogni 3 mesi, deve pulire a fondo tutta la casa, eliminando la polvere da ogni interstizio e dalla cima ddei mobili.

Almeno ogni 6 mesi /1 anno, è necessario fare una pulizia totale della casa, sterilizzandola con un cento gradi, in modo da eliminare gli acari.

Vedi anche il mio video su “Come fare le pulizie con le allergie” sul mio canale Youtube.( ricordati di iscriverti al canale per rimanere aggiornato).

Chi è allergico agli acari, deve usare, per la camera da letto soprattutto, materasso, coprirete e materasso, lenzuola, cuscini e piumoni antiacaro.

Cambiare spesso lenzuola e piumone se non li avete antiacaro e lavarli con candeggina delicata per uccidere gli acari.

Per altri consigli di Kikkalove clicca qui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.