TETTE DI PANE CON LICOLI

TETTE DI PANE CON LICOLI

TETTE DI PANE CON LICOLI

TETTE DI PANE CON LICOLI

Le tette di pane con licoli sono delle pagnottine senza nichel e lievito di birra che ricordano le tette e sono perfette per rallegrare delle serate tra amici o un addio al celibato.

L’idea mi è venuta, dopo averle viste su un gruppo facebook, dove un signore le aveva fatte e mi erano piaciute tantissimo.

La forma è semplice e classica, ma unendole e facendo una piccola incisione di qua e un’aggiunta di là, ecco che si crea una forma nuova e divertente.

L’impasto è preparato con una semplice farina 00, che potete usare per qualsiasi forma, a parte quella che vi propongo oggi.

INGREDIENTI:

1 KG FARINA 00 + 50 GR per il piano

300 GR LICOLI ( 50 gr farina+ 50 gr licoli+ 50 ml acqua)

600 ML ACQUA

1 CUCCHIAINO ZUCCHERO

15 GR SALE

Preparazione delle tette di pane con licoli:

Rinfrescare 50 gr di licoli con 50 gr di farina e 50 ml di acqua e aspettare che triplichi.

Io ho rinfrescato la notte e ho lasciato lievitare tutta la notte per poterlo usare in mattinata.

Se fa caldo, conviene usare un rinfresco al doppio( vedi qui video).

In una planetaria sciogliere il licoli con l’acqua e lo zucchero.

Questo primo passaggio io lo faccio, solitamente con una spatolina in silicone in modo da accelerare i tempi e scioglierlo bene.

Versare un terzo della farina e far partire la macchina a velocità 2, per iniziare a far inglobare la farina.

Aggiungere altra farina, quindi il sale e la restante farina, fino a che l’impasto incorda, cioè si stacca dalle pareti della ciotola della planetaria.

Ci vorranno circa 10/15 minuti, poi spostare l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato ( io ho preso da poco un piano in granito apposta per il pane e lo adoro).

Lavorare un pò l’impasto  a mano, portando le estremità al centro e continuando ad impastare, per dare forza al pane e aiutandovi con un pò di farina se serve.

Fare delle slap&fold ( guarda video qui)per dare forza all’impasto, quindi formare una palla e mettere a riposare per 30 minuti.

Dopo 30 minuti stendere l’impasto a formare un rettangolo e fare le pieghe a 3; ripetere  per altre 2 volte.

A questo punto, mettere il panetto in una ciotola da lievitazione leggermente oliata e lasciare raddoppiare.

Per accelerare le tempistiche si può mettere in forno spento con la luce accesa e lieviterà in 4/5 h.

Riprendere l’impasto e spostarlo su un piano di lavoro leggermente infarinato e tagliare l’impasto in 4 parti.

Pezzatura delle tette di pane con licoli:

Con questo quantitativo, infatti, si possono fare 2 coppie di tette di pane con licoli o una grande pagnotta ( guarda qui il video per la forma della pagnotta).

Staccare dal panetto un pezzettino di impasto, da cui ricavare 4 parti, per fare 4 capezzoli.

Prendere uno dei panetti, stenderlo a rettangolo, chiudere gli angoli al centro, quindi ripetere con gli altri angoli, ribaltare e pirlare per dare una bella forma tonda.

Ripetere con le altre pezze, quindi mettere una palla di pane affianco all’altra, a formare una coppia di tette su una fila e l’altra sulla seconda fila sulla leccarda ricoperta di carta forno e semola.

Con una formina per biscotti tonda e, possibilmente ondulata, incidere il centro della palla per formare il capezzolo.

Prendere uno dei pezzetti di impasto messi da parte, formare prima una pallina da schiacciare tra le mani, tenendone una punta tra le dita in modo da formare un piccolo cono allargato alla base.

Deve prendere la forma di un capezzolo, aiutandovi con le mani a modellarlo, quindi, bagnare con un pò d’acqua la base e attaccarlo al centro della tetta.

Ripetere con le altre forme.

Far raddoppiare l’impasto, almeno fino al 70% almeno, prima di passare alla cottura.

Se il pane perde la forma in lievitazione, riportare i lembi all’interno a riformare la rotondità e infornare a 205°C gradi.

Cuocere per 6 minuti a questa temperatura, quindi abbassare a 200°C gradi e far cuocere per 20 minuti.

Rigirare le tette per far cuocere anche la base e cuocere per 15 minuti, quindi rimetterle dritte e far cuocere per altri 20 minuti.

Abbassare la temperatura a 180°C gradi e cuocere per altri 20 minuti.

Sfornare e mettere a raffreddare su una gratella.

tette di pane con licoli

Si conservano fino a 5 giorni in un sacchetto di carta per alimenti.

Ricetta vegana, senza nichel e lievito di birra.

tette di pane con licoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.