i consigli di Kikkalove

I CONSIGLI DI KIKKALOVE

I CONSIGLI DI KIKKALOVE:

I consigli di Kikkalove sono un excursus su tutte el mie conoscenze e trucchetti che ho imparato in tutta la mia vita da allergica e che ho scoperto tramite i miei continui studi sull’argomento.

In questapagina trovate consigli generali, mentre, nei link di seguito, trovate le pagine divise per argomenti, in modo da essere di piaù facile consultazione.

Come ridurre i danni di uno sgarro – Allergia al nichel

 KIKKALOVE IN CUCINA

 

Il corpo tollera una soglia massima di nichel di 250 ug al giorno, tra indosssato, respirato, contatto e cibo.

Dalla mia esperienza, conviene non superare il 30% di nichel ingerito con gli alimenti. Visto che non possiamo controllare il nichel con cui veniamo in contatto durante il giorno, possiamo almeno regolare il nichel ingerito nel quotidiano.

SITI UTILI:

-Potete aiutarvi con il sito www.biodizionario.it dove troverete standard vegan e cruelty free e adatti anche a chi è allergico al nichel.

-Altro sito dove si possono controllare gli ingredienti è EWG’s Skin deep cosmetic database

-Potete cliccare sul link dell’articolo di Fernanda Grossi e la sua guida all’INCI(clicca qui)

C’è molta differenza tra intolleranza e allergia, per capire cosa avete fate i test e andate a visitare il sito 
Www.allergie-intolleranze.it

– Esistono marche di scarpe  che producono calzature nichel free:

-Le sigarette, normali o elettroniche e i profumi sono pieni di nichel!!


Cari  Snassini smettete se riuscite, il miglioramento è notevole anche se il sacrificio e l’impegno sono enormi, fidatevi…
Vi aspetta però una maggior sensibilizzazione verso i profumi per gli snassini asmatici.

Le sigarette elettroniche, soprattutto, sono piene di nichel, profumo e additivi e sono asmogene già per conto loro e sono vietatissime!!

VITA SOCIALE E SOCIALS:

– La maggior parte delle ricette prese da Internet non riescono, ma non demordete…..

se ne trova sempre una valida, o apportate qualche modifica voi: ricordatevi che potete modificare tranquillamente quasi tutte le ricette. Sono pochi casi in cui rinunciare!

-Preferite sempre degli indumenti fatti con fibre naturali (cotone, viscosa, seta, ecc) e dai colori chiari.

I colori scuri e il rosso hanno un contenuto più alto di nichel.

Lavate sempre prima gli abiti prima di indossarli, per eliminare colore in eccesso e polvere dai capi, in modo che non stinagano addosso, innescando reazioni allergiche.

-I tatuaggi vanno evitati.

L’inchiostro contiene nichel e potrebbe darvi problemi il continuo rilascio di nichel nell’organismo da esso.

Dicono che sono usciti degli inchiostri senza nichel, ormai.

Se vero, assicuratevi della vericidità della cosa e andate solo da tatuatori specializzati e sicuri.

-Iscriviti al mio canale Youtube per imparare a cucinare in maniera semplice e ipoallergenica, rimanendo aggiornato, anche, su ricette, consigli e approfondimenti sul mondo delle allergie.

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.