Torta di mele
DOLCI DOLCI SENZA NICHEL VEGETARIANO

Torta di mele

Torta di mele

Torta di mele

La torta di mele è un classico della cucina italiana ed è ottima in ogni momento della giornata. Questa versione è nata su richiesta di mio nipote, che, un pomeriggio, mi ha chiesto di preparagli un dolce per fare colazione. Da brava zia, mi sono subito applicata a preparargli questa torta di mele.

INGREDIENTI:

250 GR FARINA 00

3 MELE ( 2 da fare a dadini e una a fette)

2 UOVA

130 GR ZUCCHERO

MEZZO BICCHIERE DI LATTE ( o latte vegetale)

280 ML OLIO EVO

14 GR BAKING POWDER ( 8 gr di cremor tartaro + 5 gr di bicarbonato di sodio)

SCORZA E SUCCO DI MEZZO LIMONE

ZUCCHERO DI CANNA

Preparazione della torta di mele:

Pela due mele e tagliale a dadini. Mettile in una ciotola con una spruzzata di limone, per evitare che anneriscano. La terza mela, invece, va tagliata a fettine sottili, ma non troppo e verranno messe sulla superficie della torta, prima di essere infornata.

In una ciotola, monta le uova con lo zucchero, con delle fruste elettriche, fino a che le uova si gonfiano e diventano spumose. Quando le uova iniziano a fare le bolle, aggiungi la scorza e il succo di limone e il latte un po’ alla volta, sempre continuando a girare. Quindi, versa a filo l’olio, poi, la farina setacciata. Una volta che avrai finito di inglobare tutta la farina e il composto è omogeneo e senza grumi, aggiungi il lievito e le mele a dadini.

Olia e infarina uno stampo e versa il composto all’interno. Guarnisci con le fettine di mela preparate prima, coprendo tutta la superficie della torta. A questo punto, spolvera un po’ di zucchero di canna sopra la superficie ed inforna. Cuoci a 180°C gradi per 50 minuti in forno ventilato. Fai la prova stecchino per assicurarti che sia cotto: lo stecchino deve uscire asciutto e pulito.

Sforna e metti a raffreddare su una gratella. Spolvera un po’ di zucchero a velo sopra una volta che la torta di mele si è raffreddata. Si conserva, sotto un coperchio per dolci, fino a 4 giorni, se ben conservata. Attento alle temperature: la frutta fresca all’interno potrebbe fare la muffa: in quel caso, buttare la torta…ma di sicuro finisce prima!!

Ricetta vegetariana, senza nichel e lievito.

Vedi anche:

DOLCI SENZA NICHEL

TORTA ALLE CILIEGIE SENZA BURRO

Chi siamoKikkalove

Sono da sempre allergica al nichel, alla polvere, all'aglio, ai profumi e molte alte cose....
Già solo il nichel è un'impresa, ma, purtroppo, le mie allergie sono aumentate perciò....
Idea!!! Iniziare un blog dove raccogliere tutto il mio sapere e la mia esperienza, utile a darmi una mano nella vita quotidiana con le
allergiesia a me che a chi ha problemi simili ai miei, creando piatti gustosi, priva di allergeni si, privo di gusto no!!
Se la ricetta non esiste, la creo!!
Questo blog è dedicato ad allergici, intolleranti, vegani e celiaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.