GANACHE AL CIOCCOLATO SENZA LATTICINI E GLUTINE

Ganache al cioccolato senza latticini e glutine

Ganache  senza lattosio

La ganache al cioccolato ha molteplici usi, il più noto è come copertura di molti dolci, tra cui la sacher, per cui è più conosciuta e famosa.

Ci sono vari modi di ottenerla, varie scuole, ma io vi propongo la ganache al cioccolato senza  glutine e latticini, ma comunque perfetta.

Anzi, sono rimasta stupefatta del fatto che mi fosse uscita meglio così, in questa versione senza lattosio, che non quando la facevo con latte o panna vaccina.

ALLERGIA AL NICHEL: cosa mangiare e cosa non mangiare

Si staccava perfettamente dalla spatola lasciandola pulita, come potete vedere dalla foto, dove si vede la spatola, che avevo appena usato per girare la ganache, completamente pulita, senza un grammo di cioccolato attaccato.

La ganache al cioccolato senza latticini e glutine, anche se non concessa in una dieta a basso contenuto di nichel, io l’ho preparata come base per fare il gelato al cioccolato per il mio compagno. Dovendo stare attenta alla dieta, cerco di preparare anche dolci più salutari per lui, sebbene mi mangia quasi solo cioccolato…meno male che non soffro più l’astinenza da cioccolato e non mi pesa.

Devo però dire che rinunciare al cioccolato è stato anche più duro che smettere di fumare…io ho fatto le 2 cose contemporaneamente!!

E’ stato molto difficle, in effetti, ma una volta superate le crisi di astinenza, il resto è tutto in discesa.

Ora posso tranquillamente preparare dolci al cioccolato senza averne la voglia irrefrenabile.

Quando la tua mente è concentrata sul benessere fisico e ipoallergenico e ci si concentra totalmente sulla propria salute, le privazioni non vengono più visualizzate come tali ed è più facile convivere con le allergie e le varie restrizioni.

I passaggi e la preparazione della ganache sono molto semplici:

INGREDIENTI:

150 GR CIOCCOLATO FONDENTE

4 CUCCHIAI DI PANNA MONTATA DI RISO

Preparazione della ganache al cioccolato senza latticini e glutine:

Per prima cosa preparare la panna montata di riso seguendo la ricetta( clicca qui)

Spezzettare il cioccolato in un pentolino di coccio( io per lo meno, uso quello, ma potete usarlo in acciaio o vetro pirex) e mettere il cioccolato a sciogliersi a bagnomaria( cioè dentro un pentolino più grande che avrete riempito di acqua, facendo attenzione a che non entri dentro il cioccolato l’acqua, una volta che inizierà a bollire).

Far sciogliere completamente il cioccolato fino a che sarà cremoso, quindi aggiungere la panna montata di riso.

Il cioccolato, a contatto con la panna liquida, inizierà prima a solidificarsi, per poi ritornare a sciogliersi, acquistando una densità cremosa ed elastica.

Togliere dal fuoco  il pentolino e continuare a mescolare.

La ganache al cioccolato senza latticini e glutine è pronta quando vedrete che diventa cremosa, lucida ed elastica, cioè non si attacca alla spatola mentre la girate.

Io ho messo poca panna perchè volevo una consistenza più densa. Se vi serve una ganache più liquida, basta aggiungere altra panna ( potete arrivare alla metà del peso della cioccolata usata).

Per ottenere una ganache senza lattosio completamente vegana, basta preparare la panna montata con agar agar, circa 2 gr, al posto della gelatina. Questa sostituzione non va però bene per i nichelini vegani, poichè l’agar agar non è concesso.

Ricetta adatta a chi è allergico alle proteine del latte, agli intolleranti al lattosio e ai celiaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.