GHIACCIOLI E GRANITE DI FRUTTA SENZA COLORANTI E NICHEL

Ghiaccioli di frutta senza coloranti e nichel

Arriva l’estate e il consumo di gelato diventa praticamente giornaliero…accostiamo la voglia di dolce alla necessità di rinfrescarci, usciamo con gli amici per andare a prenderlo e fare anche una passeggiata…e poi e buono, cremoso e….pieno di cose a cui sono allergica e dovrò stare lontana da quest’anno😫😭😭

Che fare ? Rinunciare del tutto al gelato? Giammai!!😈

Ed ecco che si iniziano a sperimentare soluzioni alternative per fare il gelato, con riuscite piu meno valide…

Il mio primo tentativo è stato semplice: ho fatto dei ghiaccioli di frutta senza coloranti e nichel.

La frutta, fortunatamente, si presta a molti utilizzi e ci viene in aiuto quando voglio creare cose particolari e sostituire determinati alimenti; inoltre è già dolce di suo e ha bisogno di poco zucchero o dolcificante ancora per ottenere un risultato dolce ma non troppo.

Io ho deciso di usare lo sciroppo d’acero per dargli un tocco in più 😬

Questo procedimento e anche perfetto per farsi dei ghiaccioli di frutta senza coloranti e nichel a  casa, salutari e gustose, ottime anche per i bambini, ma anche delle granite se si lascia più liquido il composto di frutta.

I passaggi sono semplici da fare e si può utilizzare tutta la frutta che si vuole, io, in questo caso, ho usato fragole e papaya.

INGREDIENTI:

100 GR FRAGOLE

100 GR PAPAYA

1 CUCCHIAIO SCIROPPO D’ACERO (ioho usato quello della Probios)

ACQUA Q.B.

Preparazione dei ghiaccioli di frutta senza coloranti e nichel:

Lavare e sbucciare la frutta: togliere il picciolo alle fragole, eliminare la buccia e i semini alla papaya.

Tagliare a dadini la frutta, metterla in una ciotola e ricoprire con della pellicola.

Riporre in freezer per qualche ora per far congelare la frutta.

Riprendere la frutta congelata  e frullarla dentro un tritatutto con un cucchiaio di sciroppo d’acero o zucchero se preferite e acqua.

L’acqua va messa poco alla volta, mentre si frulla.

Se si vuole fare una granita basterà poca acqua e avremo una granita densa a tutta frutta.

Per fare i ghiaccioli di frutta senza coloranti e nichel, invece, ci servirà una consistenza un po’ piu liquida.

Versiamo, quindi, il composto dentro gli stampini per ghiacciolo e riponiamo in frigo fino all’utilizzo.

Ricetta  vegan, nichel e gluten free, senza latticini, senza proteine del latte; senza coloranti adatta a grandi e bambini.

Per altre ricette di dolci clicca qui.

By Lericettedikikkalove

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.