CONIGLIO CON PATATE

CONIGLIO CON PATATE

coniglio con patate

Il coniglio è una carne bianca e delicata che ricorda il pollo ed è adatta a chi è allergico al nichel, ai celiaci ed anche agli intolleranti all’istamina, ma solo se viene cotta in padella, senza alcolici.

Nella maggior parte dei casi, infatti, il coniglio viene cotto col il vino, rendendolo non concesso a chi è intollerante all’istamina.

Anche in questo caso, il coniglio è cotto con un pò di vino, insieme alle patate ed altri ingredienti, che rendono il piatto a medio contenuto di nichel.

Il coniglio si trova, già porzionato, spesso, al supermercato ed è quello che andrò ad utilizzare per questa ricetta.

 

INGREDIENTI:

1 CONFEZIONE DI CONIGLIO

4 PATATE

SALE

PEPE

TIMO

ROSMARINO

1 FRIGGITELLO

PEPERONE DOLCE IN POLVERE

1/2 BICCHIERE DI VINO ROSSO

ACQUA Q.B.

Preparazione del coniglio con patate:

Pelare le patate, sciacquarle sotto l’acqua, per eliminare l’amido in eccesso, quindi tagliarle a metà per  la lunghezza e, dopo, a spicchi.

Lavare il friggitello, tagliarlo a metà, eliminare il picciolo e i filamenti interni e farlo a pezzettini, per fare il soffritto insieme all’olio e le spezie.

Salare il coniglio.

Scaldare una padella senza nichel con l’olio, le spezie e il friggitello.

Dopo circa 30 secondi che sfrigola il friggitello, aggiungere il coniglio e le patate.

Rosolare il coniglio  e le patate in entrambi i lati, poi con acqua e vino e far cuocere per una quarantina di minuti, girando di tanto in tanto.

Fare attenzione a non far spappolare le patate, mentre vengono girate.

Se, serve, aggiungere altra acqua, durante la cottura, in modo che si cuocia perfettamente all’interno e uniformemente il coniglio con patate.

Infine, come tocco finale, faccio rosolare nuovamente entrambi i lati, poichè in casa ci piace che la carne abbia un pò di crosticina.

Ricetta senza glutine, a medio contenuto di nichel.

Vedi anche:

LISTA ALIMENTI PER INTOLLERANZA ALL’ISTAMINA

LISTA ALIMENTI VIETATI PER IL NICHEL

RICETTE SENZA NICHEL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.