crostatine alla marmellata senza glutine

CROSTATINE ALLA MARMELLATA SENZA GLUTINE

CROSTATINE ALLA MARMELLATA SENZA GLUTINE  E NICHEL

crostatine alla marmellata senza glutine

Le crostatine alla marmellata senza glutine e nichel son nate un giorno, per caso, poichè la mia visual a lavoro ha dovuto togliere il glutine, erchè diventata intollerante.

Mi chiedeva sempre che le portassi qualche dolcetto, amando le mie invenzioni.

Un giorno, quindi, mi sono messa a tavolino e ho iniziato a fare i conti con la calcolatrice per formare il mix di farine che avrei usato per preparare la frolla.

Ho rispettato la regola del 40/30/30: 40% farina solida, 30% amido, 30% farina gustosa.

Questa frolla all’olio che ho preparato è anche senza nichel oltre che senza glutine.

INGREDIENTI

80 GR FARINA DI RISO

40 GR AMIDO DI RISO

30 GR AMIDO DI TAPIOCA

80 GR FECOLA DI PATATE

70 GR ZUCCHERO

60 ML OLIO EVO

SUCCO E SCORZA DI MEZZO LIMONE

30 ML ACQUA

2 TUORLI

1/2 CUCCHIAINO DI BICARBONATO

MARMELLATA

PIROTTINI

Preparazione delle crostatine alla marmellata senza glutine:

In una ciotola, setacciare tutte le farine e il bicarbonato e mescolare.

In un’altra ciotola, versare tutti i liquidi ed emulsionarli bene.

Rompere le uova ed eliminare l’albume, quindi versarlo nelle farine insieme all’emulsione e impastare il tutto fino ad ottenere un panetto omogeneo.

L’utilizzo dell’olio dei soli tuorli rende la ricetta adatta anche a chi è allergico alle proteine del latte, oltre che senza lattosio, che invece, sono contenute nell’albume.

Una volta formato il panetto, avvolgerlo con della pellicola e riporlo in frigo a riposare per 30 minuti.

Mettere il panetto su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo un altro pò, dopodicchè, stendere l’impasto fino ad uno spessore di 4 mm.

Formazione delle crostatine alla marmellata senza glutine:

Tagliare con una formina tonda l’impasto, facendo attenzione a fare i dischetti di frolla all’olio, poco più grandi del pirottino o stampino utilizzato.

In questo modo, quando si andrà a inserire la frolla nell’impasto, coprirà perfettamente anche i bordi.

Pigiare delicatamente la frolla contro i bordi per farla aderire bene, eliminando la pasta in eccesso che potrebbe esserci.

Prendere un cucchiaino abbondante di marmellata e inserirla al centro.

Per questa ricetta io ho usato marmellata di mandarini e di fichi fatta in casa da me.

Potete trovare la ricetta su come preparare la marmellata in casa nella sezione “ Fatti a mano“.

Accendere il forno, in modalità statico 15 minuti prima in modo da farlo scaldare bene

Cottura statico a 170 ° C gradi per 30 minuti + 10 minuti in  statico + ventilato se vi piace la frolla colorata, altrimenti cuocete per 40 minuti solo con lo statico.

Ogni modalità di cottura, dà un diverso risultato alla frolla.

Se mantenete la cottura statica per tutto il tempo, la marmellata non fuoriesce e rimane nei bordi.

In caso contrario, con il ventilato, la marmellata tende a sobbollire in cottura.

Spostare le crostatine alla marmellata senza glutine su una gratella a raffreddare del tutto prima di mangiarle.

crostatine alla marmellata senza glutine

RISULTATO:

Ho portato le crostatine al lavoro e le hano divorate…non si erano nemmeno accorti che erano senza glutine.

Erano deliziose, friabili e…una tirava l’altra!!

Ricetta senza glutine, nichel, lattosio, proteine del latte.

Per altre ricette senza glutine clicca qui; per ricette vegan clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.