biscotti rustici al rosmarino

BISCOTTI RUSTICI AL ROSMARINO

Biscotti rustici al rosmarino

BISCOTTI RUSTICI AL ROSMARINO

I  biscotti rustici al rosmarino sono fatti con una frolla salata al vino, o all’acqua per gli allergici al nichel e agli intolleranti all’istamina.

Questi biscotti rustici al rosmarino sono ottimi da servire come antipasto, per accompagnare i nostri piatti al posto del pane o come semplice snack.

Si preparano facilmente e sono sfiziosi da mangiare.

INGREDIENTI PER LA FROLLA SALATA:

400 GR FARINA 00

100 ML VINO BIANCO ( da sostituire con acqua per gli allergici al nichel)

100 ML EVO

1/2 CUCCHIAINO DI BICARBONATO

4 GR SALE

ACQUA SE SERVE

ROSMARINO

Preparazione dei biscotti rustici al rosmarino:

In una ciotola versare tutte le polveri e mescolare.

In un’altra ciotola unire e emulsionare tutti i liquidi.

Sciogliere il sale nei liquidi, quindi unirlo alle polveri e mescolare il tutto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, elastico.

Per chi è allergico al nichel o è intollerante all’istamina, può sostituire l’intero quantitativo di vino con l’acqua per avere dei biscotti totalmente senza nichel.

Anche con il vino, per gli allergici al nichel, è possibile mangiare questi biscotti rustici al rosmarino, poichè l’alcool presente nel vino evapora in cottura e rimane meno nichel nel biscotto.

Staccare dei pezzetti di impasto, di circa 20/23 grammi dal panetto e dargli una forma abbastanza grezza e tondeggiante.

Posizionare i biscotti, distanziati tra loro, su una leccarda ricoperta di carta forno.

Cuocere a 170/180 ° C gradi in modalità statico per 40 minuti.

Spostare su una gratella e farli raffreddare prima di servirli.

Potete usare questa frolla anche per fare la crostata salata di verdure ( clicca qui).

Potete sostituire il rosmarino con altre spezie a piacere e cambiare il gusto del biscotto a seconda del piatto con cui lo volete accompagnare o, semplicemente, per variareìne il gusto.

Ricetta vegan, senza nichel, lattosio, proteine del latte e lievito.

Per altre ricette vegan clicca qui; per ricette senza nichel clicca qui.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.