Quinoa con finocchio e salsiccia

QUINOA CON FINOCCHIO E SALSICCIA

Quinoa con finocchio e salsiccia

Quinoa con finocchio e salsiccia

La quinoa è un ottimo pseudo cereale senza nichel e glutine che può essere usato al posto della pasta o alternato ad essa per chi non è celiaco.

E’ un buon alimento, sano e ricco di nutrienti, anche per chi segue una dieta vegana o vegetariana o per chi segue un regime ipocalorico.

La quinoa può essere molto utile per reintegrare il ferro in maniera naturale poichè ne contiene abbastanza.

INGREDIENTI PER 1 PERSONA

100 GR QUINOA

1 SALSICCIA MAGRA*

1 FINOCCHIO

OLIO, SALE E PEPE

TIMO

DRAGONCELLO

PAPRIKA DOLCE E PICCANTE

CURCUMA

VINO ROSSO Q.B.

Preparazione e cottura della quinoa:

Per preparare la quinoa con finocchio e salsiccia, per prima cosa mettere in ammollo la quinoa in una ciotola per 15 minuti, per eliminare le saponine che danno quel retrogusto amaro e indigesto se non elimate.

Sciacquare la quinoa più volte con l’aiuto di un colino.

Cuocerla in un pentolino con 200 ml d’acqua per 15 minuti.

La quantità d’acqua deve essere sempre il doppio del quantitativo di quinoa.

La quinoa è cotta quando si apre e compare un anellino bianco.

Preparazione della quinoa con finocchio e salsiccia:

Eliminare le estremità al finocchio e tagliarlo in 4 parti.

Togliere la parte esterna più dura e il torsolo al centro.

Tagliare a dadini, sciacquare e mettere a rosolare i finocchi in una padella con olio caldo e le spezie.

Aggiungere il  vino rosso, far evaporare, quindi  aggiungere 2 cucchiai d’acqua.

Quando anche l’acqua si sarà ritirata versare la salsiccia magra, senza aglio, spezie e additivi e far rosolare (chiedete sempre al macellaio la composizione delle salsicce o leggete bene le etichette).

Scolare la quinoa con l’aiuto di un colino, versarla nella padella e saltare il tutto insieme per 2 minuti.

Volendo si può usare l’amaranto al posto della quinoa, anch’essa senza nichel e glutine.

Ricetta senza nichel e glutine.

Per altri primi senza glutine clicca qui; per primi senza nichel clicca qui.

 

*La salsiccia, normalmente non è concessa per chi è intollerante all’istamina, per via degli additivi aggiunti alla carne, che non sono concessi neanche per il nichel.

Per essere concessa sia per il nichel, che per l’istamina va presa, dal macellaio di fiducia, possibilemente, senza additivi e conservanti ( vedi lista).

Deve essere fatta solo di carne, sale e pepe ( anche senza di esso, se non lo tollerate).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.