PAELLA DI POLLO E VERDURE NICHEL FREE

Paella di pollo e verdure nichel free

paella di pollo e verdure

Essere allergici all’aglio è una gran seccatura.

È presente ovunque e non si può mangiare nei buffet e in gastronomia perché lo mettono dappertutto.

Si affrontano anche diverse difficoltà a farsi cucinare apposta dei piatti senza aglio.

La mancanza di educazione in fatto di allergie può creare spiacevoli inconvenienti quando si va a mangiare fuori, quando poi si va all’estero è anche peggio.

Sono stata recentemente in Spagna e non ho potuto gustarmi la paella che tanto mi piace perché piena di alimenti nichelosi, con anche aglio, pomodoro a cui sono allergica.

Per questo motivo ho voluto fare una mia versione rivisitata e nichel e gluten free, da gustare a casa con tutte le comodità e la sicurezza delle nostre  quattro mura.

La paella torna a essere un piatto che si può gustare anche con tutte le allergie che si possono avere.

Come in  ogni cosa, con il giusto approccio e le opportune modifiche possiamo goderci ogni piatto senza paura di avere reazioni.

INGREDIENTI PER LA PAELLA  DI POLLO E VERDURE:

180 GR RISO

300 GR PETTO DI POLLO

1 ZUCCHINA GRANDE

1 FRIGGITELLO

1/2 CIPOLLINA

1 MELANZANA

OLIO, SALE E PEPE

TIMO

MAGGIORANA

CURCUMA

ZENZERO

PAPRIKA PICCANTE

10 ML VINO ROSSO

Preparazione della paella di pollo e verdure:

Lessare il riso dopo averlo sciacquato per eliminare l’amido in eccesso.

Scolare il riso un paio di minuti prima che sia cotto.

Lavare e tagliare a pezzetti le verdure e il pollo.

Scaldare l’olio in una padella con le spezie, pollo, far rosolare prima le verdure, dopo 5 minuti aggiungere il pollo. Salare e sfumare con un po’ di vino rosso.

Versare il riso e ultimare la cottura, quindi servire la paella di pollo e verdure.

Ricetta nichel free, senza aglio  e gluten free.

Per altre ricette di primi clicca qui.

By Lericettedikikkalove

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.