Vegani senza nichel

MUFFIN ALLA ZUCCA VEGAN SENZA NICHEL

Muffin alla zucca vegan senza nichel

Vegani senza nichel

Il mio nuovo esperimento, in queste prime settimane d’autunno, è il riuscire a creare dei muffin alla zucca vegan senza nichel che siano morbidi e gustosi da mangiare.

Finora ho usato la zucca per fare gli gnocchi, per i primi o i secondi, ma ancora mi cimentavo in preparazioni dolci.

Cosa che ho intenzione di fare in questo autunno, dopo aver acquisito maggior esperienza nelle preparazioni vegan senza nichel e avere più fiducia nelle mie capacità di pasticcera pasticciona fai da te!!

Ottobre è il mese dedicato alla zucca e alle preparazioni per Halloween, che si avvicina….questi muffin sono un’ottima idea per questa “festa americana” che ha preso ormai piede anche da noi.

INGREDIENTI:

400 GR ZUCCA FRESCA

200 GR FARINA 00

80 GR ZUCCHERO

40 GR SCIROPPO D’AGAVE (o di acero)

60 ML OLIO DI RISO

80 ML LATTE DI RISO

16 GR BAKING POWDER

Preparazione dei muffin alla zucca vegan senza nichel:

Normalmente le preparazioni con la zucca prevedono che questa vada prima cotta a vapore o, per lo più, al forno prima di utilizzarla.

Io ho voluto tentare una strada diversa, che può essere utile per tutte quelle persone che cercano di risparmiare dove possono e non vogliono accendere più volte il forno in una giornata per fare una sola preparazione.

Per capire se poteva essere fattibile, io ho messo la zucca, acquistata nella confezione tagliata a cubi abbastanza grandi all’Auchan, in una padella antiaderente, chiusa con coperchio, a fuoco bassissimo per un 20/30 minuti.

I 400 gr di zucca fresca, sono diventati 170 gr una volta cotti e raffreddati.

Ho messo semplicemente la zucca, senza niente altro, fino a che è diventata morbida.

La zucca va fatta, poi, raffreddare prima di utilizzarla.

Trasferire la zucca in una ciotola e frullarla con una frusta elettrica.

Aggiungere lo zucchero e lo sciroppo d’agave. Mescolare bene fino a sciogliere bene lo zucchero.

Versare gli altri liquidi, prima l’olio di riso e poi il latte di riso.

Quando tutti i liquidi e la zucca che, nel frattempo, sarà diventata una purea, sono ben amalgamati, inglobare la farina setacciata, un pò alla volta.

Come ultimo passaggio, va aggiunto il lievito.

L’impasto sarà denso ma omogeneo. Non deve essere troppo liquido.

Preparare dei pirottini (vi sconsiglio dei pirottini in carta troppo sottile o bassa, altrimenti si apriranno come è successo a me).

Cuocere a 170 ° C gradi per 35/40 minuti.

Assicuratevi che siano ben cotti con la prova stecchino.

Ricetta vegan( senza burro e latte, uova); senza lattosio e proteine del latte; senza nichel.

Vegan Senza nichel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.