terapie chelanti

TERAPIE CHELANTI

terapie chelanti

La terapia chelante è una terapia farmacologica che sfrutta la chelazione per curare alcune forme di intossicazione dovuta a metalli pesanti.

Una volta chelato, il metallo perde la sua tossicità all’interno dell’organismo e può essere eliminato più facilmente.

Il nichel è un’allergia da accumulo, ciò significa che quando ne abbiamo troppo in circolo, il corpo, intossicato, sfoga in diversi modi per farci capire che qualcosa non va.

Sfoghi, reazioni allergiche, diarrea, riniti, asma e altre reazioni allergiche sono una conseguenza del troppo nichel in corpo.

Il corpo, spesso, scambia il nichel per il ferro e lo assimila maggiormente, anche perchè il nichel è fondamentale per diverse funzionalità del corpo( metabolizza alcuni ormoni, di lipidi e glucosio; mantiene stabilità nelle cellule, nel DNA e RNA; serve per l’emoglobina…solo per fare questo esempio)

Una sua carenza potrebbe causare spiacevoli disagi al corpo, per paradosso.

Il metodo più efficace per ridurre l’intossicazione è la dieta a basso contenuto di nichel, dopo aver fatto una dieta detox, con solo alimenti concessi, per far abbassare i livelli di nichel del corpo.

Un ottimo metodo da coadiuvare alla dieta è la chelazione, cioè l’eliminazione dei metalli pesanti oggetto del problema dal corpo.

Ci sono vari alimenti che hanno proprietà chelanti naturali  e sono ottime per fare una terapia chelante naturale:

 

– La zeolite attivata ha un effetto chelante, cioè aiuta ill corpo ad eliminare i metalli pesanti dal corpo.

-Acqua calda com miele, limone, zenzero e curcuma preso la mattina a digiuno, aiuta il nostro organismo a depurarsi dal nichel; accelera ilmetabolismo, abbassa il colesterolo e aiuta a perdere peso.

Gli agenti chelanti sono una serie di composti chimici in grado di legare un metallo chelandolo.

I composti chelanti più comunemente usati in medicina sono:

Enterosgel è una crema gel usata per chelare il corpo.

La chelazione funziona con tutti i tipi di metallo( nichel, cadmio, ferro) e anche istamina.

E’ molto utile per abbassare i livelli di istamina nel corpo e avere meno disturbi.

Unica pecca delle terapie chelanti, che siano naturali o sintetiche è che eliminano TUTTI i metalli, compreso il ferro, tanto importante per il nostro corpo.

Per questo motivo, assicurarsi di avere un livello di ferro adeguato nel sangue prima di iniziare una terapia chelante ed assicurarsi di reintegrare il ferro perso con la dieta o con integratori specifici, sempre idonei.

 

 

*Info tratte da Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.