vegan senza nichel

BISCOTTI VEGAN AL LIMONE NICHEL FREE

Biscotti vegan al limone nichel free

Ho provato questi biscottini e me ne sono innamorata!! toglietemi il barattolo dei biscotti sennò è la fineeeee!!!

Anche a lavoro, i miei colleghi, me li fanno sparire per quanto sono buoni!!

Li ho preparati in due modi: semplici e ripieni e sono buonissimi in entrambi i modi, ma, io, li preferisco nella versione ripiena di  composta di limone.

INGREDIENTI PER 40 BISCOTTI:

300 GR  FARINA 00

100 GR BURRO DI RISO

(Si può sostituire con 80 ml di olio di riso,o evo di vinaccioli)

2 LIMONI: SUCCO E SCORZA

2 CUCCHIAINI DI FECOLA DI PATATE 5 GR DI BICARBONATO DI SODIO + 5 GR DI CREMOR TARTARO + 2 GR AMIDO DI RISO

60 GR ZUCCHERO A VELO

40 GR ZUCCHERO SEMOLATO (FAC)

ACQUA se serve

PER LA COMPOSTA DI LIMONI:

1/2 LIMONE GRATTUGIATO

1 CUCCHIAINO DI ZUCCHERO

2 CUCCHIAI DI ACQUA

2 CUCCHIAI DI BURRO DI RISO

Preparazione dei biscotti vegan al limone nichel free:

Per prima cosa preparare il burro di riso, mescolando tutti gli ingredienti in un mixer. 

Versare il succo e la scorza dei limoni in una ciotola, aggiungere lo zucchero e mescolare bene.

Aggiungere il burro e la fecola di patate e continuare a mescolare evitando la formazione di grumi.

Poco alla volta, inglobare la farina setacciata. infine il lievito.

Impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

 

Formare delle palline del peso di 18 grammi, passarle nello zucchero a velo cheavrete messo in una ciotola e adagiarle su una placca da forno ricoperta di carta forno.

Io ne ho fatti una metà così. Per la seconda metà, invece, ho deciso di farli ripieni ed è stata una genialiata!!

La cosa è partita dal fatto che avevo voglia di biscotti tipo i cuori di mela, ma cercavo una versione  diversa e più duratura dei frollini. La frolla, già dal giorno dopo, diventa molliccia. Questa versione, invece, dovrebbe rimanere friabile più a lungo…

Per la composta, prendere un mezzo limone e frullarlo nel mixer.

Versare il trito in un pentolino, con gli altri ingredienti e far cuocere per una decina di minuti,a fuocco basso, fino a che il limone non diventa moribido  al palato.

Volendo, si puoanche tagliare a pezzetti piccoli prima la scorza e poi la polpa ditrttamdirenel pentolino

Anche in questo  caso, formare delle palline di 14 /16 grammi in questo caso; fare un buco al centro e inserire un pò di composta, quindi unire i bordi e riformare la pallina.

Passarli nello zucchero a  velo e adagiarli in una teglia ricoperta di carta forno.

Infornare a 180  C gradi in forno statico o suola + ventilato in base a come cuoce meglio il vostro forno per 15 minuti.

Sfornare e far raffreddare su una griglia i biscotti vegan al limone  nichel free.

Ricetta nichel free e vegan. Senza burro, latticini, senza lattosio e proteine del latte, senza uova.

Biscotti vegan al limone
Versione con olio di vinaccioli e aggiunta di acqua e zucchero semolato all’impasto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.