TRIPUDIO DI CIOCCOLATO

Tripudio di cioccolato senza lattosio e proteine del latte

Io sono un’amante del cioccolato ma, con l’allergia al nichel, soprattutto quando cerco di fare la brava e stare a regime, è un a cosa che non posso toccare!!! dico solo che è stato più facile smettere di fumare che togliere la cioccolata!!

Io,poi, ero amante di quella al latte e, dovendo togliere anche i latticini, ho dovuto eliminare due cose che adoravo…un esempio, era la sera un bel bicchiere di latte caldo e Nesquik(mi volevo proprio male!!!)

Immaginate, quindi, la mia fatica nel non mangiare le squisitezze al cioccolato che preparo per il mio compagno che, invece, mangia solo docli al cioccolato!!! Una continua tentazione ma ho imparato a resistere….ciò, mi ha portato, però, a creare dolci ancora più cioccolatosi!!

Vallo a capire il mio cervello!! Comunque, questo è un dolce che ho fatto esclusivamente per lui per il mio compleanno, dove ho dovuto preparare 3 dolci: quello per la famiglia( crostata con crema pasticcera senza lattosio e fragole; vegcake alle fragole nichel e gluten free senza latticini per me con panna montata di riso e, per finire, questo tripudio di cioccolato per lui

INGREDIENTI:

4 BISCOTTI AL CIOCCOLATO

20  ML BURRO DI RISO

200 ML CREMA PASTICCERA SENZA LATTOSIO

40 ML PANNA MONTATA DI RISO

2 CUCCHIAIO CREMA SPALMABILE FONDENTE ( io uso la Wixor’s gluten free)

4 FRAGOLE

Preparazione del tripudio al cioccolato:

Per prima cosa preparare il burro di riso, la panna di riso e la crema pasticcera al cioccolato seguendo il procedimento dato. Basta cliccare sui link. Come base per il dolce io ho usato latte di riso fatto in casa, ma potete usare anche del latte di riso( Scotti o Granarolo sono gli unici che non hanno l’olio di girasole all’interno)

Panna montata di riso

Nella crema pasticcera aggiungete un cucchiaio di crema spalmabile e mescolate con una spatola, così da avere velocemente la vostra crema al cioccolato(oppure potete sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente)

Crema pasticcera al cioccolato

In un mixer, tritare i biscotti con l’aggiunta del burro di riso per legare il tutto.

E’ lo stesso procedimento che si usa per preparare la cheesecake (in effetti si potrebbe definire una “cheesecake” in scatola!hahah)

Versare il trito di biscotti sul fondo di una ciotola di vetro o un bicchiere largo e lato, in base a come preferite presentarlo e schiacciate bene il composto.

Mettere un cucchiaio di crema spalmabile sopra il composto di biscotti a formare uno strato su cui adagierete le fragole tagliate a pezzi.

Ricoprire con la crema al cioccolato.

Fare un altro strato con il composto di biscotti

Versare la panna montata di riso  e decorare con le fragole.

Il nostro tripudio di cioccolato è pronto.

Lasciarlo in frigo fino all’utilizzo.

La panna di riso si rovina facilmente, va consumata in 1/2 giorni massimo.

Ricetta per appassionati di cioccolato, senza lattosio e latticini, senza proteine del latte, ma non adatta a chi è allergico al nichel per la massiccia presenza di cioccolato.

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.