BISCOTTI MORBIDI AL CIOCCOLATO SENZA LATTOSIO

Biscotti morbidi al cioccolato senza lattosio

Biscotti al cioccolato…buoni ma assolutamente tabù per chi allergico al nichel, soprattutto se si usa il cioccolato in polvere come ho fatto io😔 ma non posso fare i dolci solo per me……ma ormai ho imparato a resistere perciò prepariamo questi biscottini deliziosi😛

La ricetta originale l’ho presa dal blog di una corregionale che ha un suo blog di ricette “Dolci e coccole di Miki”.

Fa soprattutto dolci al cioccolato, perciò la prendo di ispirazione poichè mi dà una buona base sulla quale apportare le modifiche per renderle nichel free e senza proteine del latte.

Questa, ovviamente ha il cioccolato e non è nichel free ma non ha latticini, quindi adatta per chi è allergico alle proteine del latte o è intollerante al lattosio.

INGREDIENTI PER 22 BISCOTTI CIRCA:

1 UOVO

1 CUCCHIAINO DI BAKING POWDER

250 GR FARINA 00

90 GR ZUCCHERO

60 OLIO DI RISO

40 ML ACQUA

20 GR CACAO AMARO IN POLVERE

Preparazione dei biscotti morbidi al cioccolato senza lattosio:

Mettere tutti gli ingredienti in un robottino, a parte la farina e il lievito e mescolare.

Potete anche usare una ciotola e una frusta a mano,volendo.

 

Mettere gli ingredienti in un robottino

Aggiungere la farina, un cucchiaio alla volta.

Quando diventa troppo denso per il robottino, spostare l’impasto in una ciotola e continuare ad inglobare la farina

Incorporare la farina un cucchiaio alla volta

 

Spostare in una ciotola l’impasto

 

Formare un panetto

Ricoprire di carta forno una placca da forno.

Formare delle palline e posizionarle ben distanziate sulla placca.

Con due dita fare un po’ di pressione al centro e schiacciare leggermente le palline.

Fare delle palline

Scaldare il forno è infornare a 180 C gradi per 20 minuti in modalità statico.

Sfornare e far raffreddare su una gratella.

Ricetta assolutamente tabù per chi allergico al nichel per via del massiccio quantitativo di nichel contenuto nel cacao in polvere; senza lattosio e proteine del latte.

Per una versione vegan, si può sostituire l’uovo con un 20 ml circa di latte di riso, o vegetale comunque, e 10 gr di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

Oppure solo con cioccolato sciolto. Regolatevi in base a quanto liquido richiede l’impasto…vi uscirà un biscotto piu cioccolatoso.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.